blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Bordone, Paris - Consegna dell'anello al Doge scaricato 1 volte

Paris Bordone - La Consegna dell'anello al Doge

Un esempio delle composizioni scenografiche caratteristiche della pittura di Bordone è la Consegna dell'anello al doge, dipinta per la Scuola Grande di San Marco intorno al 1533. Evidente è l'ispirazione alle quinte teatrali dipinte, composte da pannelli disposti su piani diversi: lo sfondo, luminoso, è costituito da uno scorcio urbano di edifici classicheggianti, cui seguono un porticato in parte in penombra e un primo piano con uno scalone monumentale che porta al seggio del doge e del consiglio. Influenzato dalle teorie di Serilio sulle scenografie, Bordone concepì la veduta prospettica con un punto di vista sopraelevato. Per movimentare ulteriormente la composizione, l'evento è poi rappresentato trasversalmente allo scorcio scenografico, in modo da creare due direzioni visive e due interessi diversi. Lo spazio dello spettatore e dell'opera si fondono grazie alla piccola darsena proiettata in avanti, sui cui gradini siede il gondoliere. L'evento è solenne ma al tempo stesso vivace e realistico, animato dai colori vivi, dai dettagli e dai molteplici atteggiamenti dei personaggi.

Registrati via email