blakman di blakman
VIP 9176 punti

Giulio Turcato - Gli scaricatori


Attraverso esperienze artistiche diverse, l'artista maturò un tipo di pittura in grado di comunicare con forza un messaggio. Riferendosi espressamente all'opera "Gli scaricatori", Turcato scrisse: "Ho tentato di risolvere il problema posto dal'arte moderna: linguaggio e contenuto". Sembra che in quest'opera l'artista sia riuscito a coniugare questi due aspetti in modo esemplare: i suoi scaricatori, per quanto riconoscibile nelle fattezza, sono, infatti, risolti secondo una radicale sintesi formale. La composizione è strutturata sulla base di una sorta di griglia che scandisce i piani, richiamando idealmente le strutture di un porto e sbalzando dallo sfondo i corpi solidi dei due personaggi piegati sotto il peso del carico. Inoltre è interessante notare come Turcato, a differenza di altri artisti, scelga di ambientare le proprie scene, che hanno anche il valore di reportage sociale, negli ambienti del lavoro cittadino, allontanando la prospettiva dai campi e immergendosi nel clima di un'Italia passata rapidamente, fra gli anni Cinquanta e Sessanta, da un'economia prevalentemente agricola a una di tipo industriale.

Registrati via email