Simbolismo in arte

“L’immagine che il pittore ha dentro di sé sovrasta l’immagine reale, quella fuori di sé”

Van Gogh può essere definito un simbolista realista, perché per lui ogni cosa che ritrae ha un preciso significato per lui, ogni quadro di Van Gogh quindi può essere definito un autoritratto indiretto.
1886- il poeta Moreas pubblica nel quotidiano Le Figaro il manifesto del simbolismo. Movimento prima letterario che artistico. L atto di fondazione di questo movimento é un manifesto, cioé la descrizione degli obiettivi di questo movimento e i punti cardine.
-Il movimento simbolista si contrappone al Positivismo, che ammette solo la realtà. I simbolisti vogliono dar voce a ciò che non é immediatamente visibile, percepibile, l’essenza segreta delle cose.
Indica come precursore letterario del simbolismo: il poeta Baudelaire

-Capacità vocativa dell’immagine-->"Nominare un oggetto è sopprimere il godimento della poesia" cit. Mallarmè. Dice questo perché i simbolisti vogliono solo suggerire ciò, non nominarlo direttamente perché il godimento sta nell’indovinare.
Il simbolismo ha il compito di suggerire e evocare sensazioni nell’ osservazione. Idea del simbolo diversa da quella paleocristiana.
-L arte simbolista che strumenti avrà per evocare negli uomini questo senso di mistero che la realtà ha destato? Il colore e la linea.
-Chi é l artista? Chi ha una sensibilità estrema, lavora per visioni e le trasmette nei dipinti. Spesso agisce in stati di semi-coscienza. La figura dell artista simbolista é quella di un uomo isolato, che ricerca l isolamento per trovare l ispirazione.

Italia

Il simbolismo di diffonde a macchia d olio in tutta Europa.
Segantini (Divisionista, ma per lui simbolismo e verismo vanno insieme) e Previati
Segantini- Angelo della vita
Opera molto evocativa
Segantini- La dea dell amore
-Formato ovale ma diagonale asseconda il fluttuare di questa donna
-Rosso molto simbolico
Segantini- Madonna dei gigli
Figura femminile è spesso il protagonista di questo tipo di arte, spesso vista come spirito della natura o anche con delle connotazioni negative, rappresentata come donna demoniaca.

Registrati via email