blakman di blakman
VIP 9176 punti

Pierre Puvis de Chavannes, Le Fanciulle in riva al mare

Nelle opere di Puvis de Chavannes predomina un'atmosfera serena, dove tutto sembra sospeso in una mitica età dell'oro, priva di conflitti politi e sociali. In contrasto con le contemporanee ricerche degli impressionisti, egli realizzava opere di grande formato che non avevano alcun legame con la realtà del suo tempo, come il dipinto Fanciulle in riva al mare, in cui affrontò il tradizionale soggetto delle bagnanti in un paesaggio bucolico. I corpi delle tre donne, anatomicamente perfetti, sono definiti da una nitida linea scura che profila anche i panneggi e mette in rilievo un'indubbia sensibilità per il disegno, derivata dallo studio di nudi di Ingres. I contorni così precisamente rimarcati tendono ad appiattire le immagini, facendole apparire ritagliate e successivamente composte come in un montaggio fotografico: tale effetto è evidente, per esempio, nel fatto che nonostante vi sia un sostanziale equilibrio compositivo, risulta eccentrica la scelta di tagliare nettamente la figura sdraiata sulla destra. L'ambientazione in luoghi incontaminati, astorici, e la diffusa dissonanza nell'accostamento di colori stesi in larghe campiture opache e senza ombreggiature costituirono un punto di riferimento imprescindibile.

Registrati via email