blakman di blakman
VIP 9176 punti

Renoir

Nato a Limoges nel 1841, Renoir dipingeva già a tredici anni,come decoratore di porcellane.Spostatosi a Parigi, conobbe Monet,Bazille e Sisley, e con essi pratico la pittura all`aria aperta nella foresta di Fontainebleau. Partecipo alle prime tre mostre impressioniste,per poi recarsi in Algeria e in Italia, interessato all`arte pompeiana. Nel 1892, un`importante mostra dei suoi dipinti organizzata dal mercante d`arte Durand-Ruel suggello il suo successo.Nel 1898 fu afflitto da una grave malattia reumatica che lo costrinse a dipingere con i pennelli legati alle mani.Mori il 3 dicembre 1919,a Cagnes-Sur-Mer, poco dopo aver finito l`ultima versione delle Bagnanti.

Ballo al Moulin de la Galette
Soggetto dell`opera e` il giardino affollato di un famoso locale popolare in un giorno di festa.Cosi come la scena rappresentata e` immersa in un`atmosfera allegra e spensierata,la pittura di Renoir appare il frutto di una gioiosa improvvisazione. Questo aspetto pero non deve trarre in inganno. Diedero un quadro come Ballo al Moulin de la Galette c`e` un accurato studio di molti mesi; lo dimostra il fatto che Renoir abbozzò la tela dal vivo per poi completarla nel proprio atelier. L`atmosfera gioiosa e movimentata e` resa con piccoli tocchi luminosi di colore,e con gli effetti di luce creati dalle foglie degli alberi.Pur senza un centro,la scena ha una grande unita compositiva,e nessun personaggio risulta isolato. Quest`opera viene considerata il capolavoro di Renoir.

Registrati via email