blakman di blakman
VIP 9176 punti

Paul Cezanne

Figlio di un ricco banchiere, nacque nel 1839 a Aix-en-Provence. Dal 1861, conclusi gli studi in legge, fu spesso a Parigi, dove conobbe il pittore Pissarro che sempre lo sostenne. Tra il 1872 e il 1882 si svolse la fase impressionista di Cezanne, partecipò solo alla prima e alla terza mostra del gruppo. Prese poi le distanze dall`impressionismo per una personalissima ricerca pittorica.Per vent`anni non espose piu e si ritiro in Provenza.A partire dal 1899 la sua arte venne sempre più apprezzata dagli artisti e dal grande pubblico.Mori nel 1906 nella sua città natale.

LA MONTAGNA SAINT-VICTORIE
Per dipingere questa veduta della montagna di Saint-Victorie in Provenza,e le numerose altre dedicate allo stesso tema, Cezanne lavorava in una cava abbandonata,ingombra di rocce accatastate e molto distante dal soggetto del quadro.Gli elementi della tela sono quattro:le rocce in primo piano,gli alberi,il cielo,la massa della montagna in lontananza. Tali elementi,separati fra loro nella realtà della scena,si fondono quasi nella rappresentazione,attraverso il gioco dei colori e la stesura delle pennellate regolari e geometriche. L`effetto complessivo di monumentalità e di ordine è molto lontano dalla leggerezza e dal movimento delle opere impressioniste.La linea orizzontale,posta molto in alto, da un effetto di ribaltamento della scena verso l`osservatore.

Registrati via email