blakman di blakman
VIP 9176 punti

Autoritratto all'inferno

L'immagine è assolutamente emblematica: come Il Grido è il simbolo dell'angoscia universale, così l'Autoritratto all'Inferno rappresenta la dimensione esistenziale dell'artista. Il pittore si ritrae vivo fra le fiamme dell'inferno con risonanze simboliche molteplici. Con questo autoritratto Munch si condanna da solo. Si rappresenta fra le fiamme con una nudità che è al contempo fisica e psicologica. La pennellata rossa sul collo serve a recidere virtualmente la testa, che appare già consumata dal fuoco.
Alle sue spalle giganteggia la sua stessa ombra che materializza la colpa: essere incapace di liberarsi dalla paura della vita, e dai pensieri di dannazione eterna.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email