Questo appunto contiene un allegato
Klimt, Gustav - opere principali scaricato 12 volte

Klimt

Rivista Iuge

L artista ha il compito di trasmettere il bello in tutte le cose e di dare valore anche alle arti minori. Questa é la nascita del design. La gente ha la possibilità di entrare a contatto con le cose belle.

1899- Nuda veritas

-Figura femminile nuda, in piedi, rivolta verso di noi, in mano ha uno specchio. Attorno ai suoi piedi si attorciglia una biscia acquatica. Questi elementi ci ricordano Eva, quindi gli da un accezione negativa (tentatrice). Spesso la figura femminile si carica di questa ambiguità, non solo in Klimt, anche in Segantini.
-Non si capisce bene se ha i piedi immersi nell acqua.
-Capelli rossi decorati con delle margheritine
-Sfondo: decorazioni color oro
-La verità è una donna senza veli che ci invita a specchiarci, all autocoscienza. ("Conosci te stesso"). Con questa immagine Klimt fa vedere qual é il compito dell arte.

-Oro molto utilizzato da Kilmt (influenza del viaggio a Ravenna)
-Citazione di Schiller annessa all opera: "Non puoi piacere a tutti con le tue azioni e la tua arte, appaga pochi! piacere a molti è male" --> mette in luce la posizione dell artista nei confronti del pubblico. Paragone con Ensor.
-Per lui l'arte non é solo il dipinto, ma anche la cornice, mette in luce anche il mondo della grafica e intarsiatura. L arte deve essere totale, anche le arti minori hanno la stessa dignità (nascita del design).

1905- Le tre età della donna

-Madre, bimba addormentata con lei e una vecchia che stride con il resto dell immagine.
-La vecchia è addolorata, si copre il volto
-Immagine evocativa dell alternarsi delle tre etá della vita
-Munch fa una dipinto molto simile (La danza della vita) con uno stile più scarno e drammatico


Giuditta

-Figura biblica, ricorrente nei simbolisti. Giuditta é quella che taglia la testa a Oloferne, durante l assedio di Gerusalemme. Va nell accampamento nemico armata solo della sua bellezza, lo conquista e nel sonno gli taglia la testa.
-Tiene tra le mani la testa di Oloferne.
-Fondo nero con parti in oro.
-Rappresentata come seduttrice, occhi, bocca, nudità. Non rimane più nessun significato dell immagine biblica.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email