Ominide 50 punti

Gropius

Fabbrica di Fagus
E' un edificio nel quale si fanno forme per scarpe.
Le aperture hanno qui un ruolo predominante: prende luce da tutte le parti. All’uso del ferro come struttura portante e vetro come parette (acquisito nell’800), si aggiunge l’idea della fabbrica come parte integrante della società. Gli Elementi strutturali sono sottili per non turbare l’ampia e luminosa distesa vetrata e mancano agli angoli. L'aspetto è quello di un parallelepipedo e l'idea è quella di una geometria pura. Nasce così un’età nuova dove le strutture (i cui spessori sn calcolati in relaz alle forse portanti) protagoniste insieme alle superfici vetrate, lo scambio interno ed esterno dà luce ai locali di lavoro e nn cela ciò che avviene dentro.

Teatro Totale
Progettato nel 1927 è una cavea a gradinate ove era abolita ogni distinzione sociale nei posti: ogni spettatore ha una visione completa. La Cavea è a forma curva, quasi circolare e al suo interno c'è il palcoscenico anch'esso di forma circolare. Anche qui non c'è separazione tra spettatori e attori. Con l'avvento di Hitler al potere, Gropious, lascia la Germania per l'Inghilterra e poi in un seocndomomento andrà in America dove viene a contatto con un ambiente profondamente diverso.

E' uin America dove accosterà al vetro l'intonaco e la pietra, aderendo all’architettura organica americana.

Registrati via email