pser di pser
Ominide 5819 punti

Art Nouveau

In Francia ed in Belgio il termine con cui vieni indicato il movimento modernista è quello di Art Nouveau, ad indicare appunto un’arte nuova, ricca di linee curve e flessuose, nonché il riferimento costante ad elementi sia floreali che faunistici, non solo nelle arti maggiori ma anche in quelle minori, come ad esempio la costruzione di mobili ma anche di gioielli che traggono sempre ispirazione nelle loro forme da elementi naturali. In Belgio il maggior esponente dell’Art Nouveau è Horte, che all’interno soprattutto delle sue opere architettoniche cura in modo impressionante i particolari come ringhiere, pilastri, pavimenti, realizzati con una cura dei dettagli eccezionale, ma anche nelle finestre, realizzate con vetro colorato e ferro, elementi che fino all’Expo parigino del 1889 non erano stati presi molto in considerazione. Anche a Parigi il modernismo prenderà il nome di Art Nouveau, ed esso saprà sfruttare appieno non solo le potenzialità del ferro, elemento molto malleabile e che si prestava ad essere modellato in forme naturali: ciò è ben visibile ad esempio quando vengono realizzate delle stazioni della metropolitana parigina con vetro e ferro in quanto gli stessi lampioni presentano il palo di sostegno simile allo stelo di un fiore e il lampione che ricorda il fiore stesso

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email