blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Buonamico Buffalmacco - Il Trionfo della Morte scaricato 8 volte

Il Trionfo della Morte

Il Trionfo della Morte è la composizione più originale di Buonamico Buffalmacco, il cui tema nasce entro la metà Trecento e si diffonde in tutta Italia dopo la peste del 1348. Accanto a esempi ideali di vita eremita e al simbolico incontro fra cavalieri a caccia e tre defunti nelle bare, vi è un gruppo di giovani che suonano e si corteggiano, emblematicamente sorvolati dall'orribile Morte-peste in forma di vecchia con falce, intorno alla quale si svolge la battaglia tra angeli e demoni per la conquista delle anime dei defunti. La grande scena non è organizzata dal punto di vista prospettico e spaziale in modo unitario e i temi narrativi sono giustapposti entro un ambiente naturale senza profondità, la cui rappresentazione è schematica, quasi astratta, come si vede nel disegno geometrico del prato fiorito. La capacità descrittiva di Buffalmacco è però notevole: lo sguardo dello spettatore, passa da un soggetto all'altro, si sofferma sui dettagli, non riesce a cogliere l'insieme e la gerarchia delle figure, tuttavia resta affascinato dall'evidenza del messaggio e dalla carica espressiva delle visioni. E' una rappresentazione che affianca sacro e profano, elementi raffinati e grotteschi, tragico e comico secondo il modello della Commedia Dantesca, citata nei cartigli dell'affresco.

Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email