Sapiens 2037 punti

Il Tributo

"Il tributo" di Masaccio venne fatto tra il 1425-28 nella Cappella Brancacci ed è una delle sue decorazioni più ammirate. Viene raffigurato l'episodio in cui Gesù e gli Apostoli, secondo la legge del posto, dovevano pagare una tassa per entrare. Gesù allora ordina a Pietro di andare alla spiaggia del lago e prendere un pesce in cui avrebbe trovato una moneta. Nel dipinto si nota una grande spazialità: Il luogo si divide in tre momenti. Al centro San Pietro con Gesù e gli Apostoli, a destra San Pietro che paga il tributo al gabelliere e a sinistra San Pietro con al lago. Un ottimo realismo è dato dalla luce che proviene da destra e che rischiara volti e barbe con vivi tocchi di bianco puro, al contrario del brullo paesaggio alle spalle ed inoltre si può notare la gran quotidianità.

Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email