superrr di superrr
Ominide 50 punti

Notre Dame

Nella cattedrale gotica francese le pareti lasciano il posto ad ampie finestre, possibilmente schermate da vetrate istoriate, tramite le quali la luce esterna può entrare nella chiesa. Un'altra caratteristica dell'architettura gotica è che gli edifici si sviluppano su uno slancio verticale.
Un esempio di quest'architettura è la cattedrale di Notre-Dame situata nell'Ile de la Cité a Parigi. I lavori per la costruzione di quest'imponente opera iniziarono nel 1163 durante il regno di re Luigi VII per ordine del vescovo Maurice de Sully.
Si tratta di una chiesa a pianta rettangolare con cinque navate che si chiudono nella zona absidale con un doppio deambulatorio. La navata centrale è costituita da cinque doppie campate definite da massicci pilastri circolari sui quali sono impostati gli archi a sesto acuto. Sopra alle navate laterali interne vi è il matroneo attorniato da trifore e sormontato da bifore.

Sula facciata in alto vi è la galleria delle Chimere, dove vi sono i vari mostri mitologici ed i famosi Gargoyles (Gargouilles), che fungono da doccioni.
Non meno importanti sono le torri campanarie, alte sessantanove metri, che contengono al loro interno, appunto,le campane: la grande campana "Emmanuel" nella torre sud e quattro campane piu piccole nella torre nord.
Il tetto è costituito da 1326 tegole di piombo e vi sono tre portali con strombature. La facciata occidentale è suddivisa in tre livelli:
* i tre portali,
* la galleria dei Re
* il rosone.

La cattedrale di Notre-Dame è famosa, inoltre, per aver ispirato numerosi artisti fra i quali Victor Hugo, che compose il celeberrimo romanzo "Notre-Dame de Paris".

Registrati via email