Ominide 13147 punti

Cominciarono a costruirlo nel 1386, e per innalzare i suoi pilastri e la foresta delle sue guglie nello stile "gotico fiammeggiante" il signore di Milano di allora, Gian Galeazzo Visconti, regalò alla cittadinanza le cave di pregiato marmo rosato di Candoglia. Tra il '5oo e l'800 furono scolpite le 3159 statue che svettano sui pinnacoli di marmo. La statua dorata della Madonnina dal 1773 orna la guglia maggiore, e contempla la vasta piazza da 108,5 metri di altezza. E' il Duomo, simbolo della metropoli, il cui nome, Milano, significa "luogo nella pianura".
Sorge infatti nel bel mezzo della fertile pianura Padana e una fitta ragnatela di strade, autostrade, ferrovie e due aeroporti collegano la città al resto dell'Italia e all'Europa. I cittadini ambrosiani (cosi chiamati da Sant'Ambrogio, che fu vescovo di Milano nel IV secolo d.C. e ne è il patrono) sono fieri del fatto che la loro citta sia tra le più importanti d'Italia. Alla periferia fioriscono molte fabbriche mentre in centro si concentrano le attività finanziarie (come la Borsa, in Piazza Affari). A Milano si trovano inoltre le sedi principali di importanti gruppi editoriali che producono libri, quotidiani e riviste: la città ospita alcune università ed è considerata da alcuni la "capitale" della moda per le numerose manifestazioni e sfilate che vi si svolgono ogni anno.

Registrati via email