blakman di blakman
VIP 9176 punti

Robert Campin - Annunciazione

Nell'Annunciazione di Robert Campin, la Vergine riceve l'annuncio dell'arcangelo Gabriele in un'interno di una casa nordica borghese, mentre sta leggendo la Bibbia comodamente appoggiata a una panca. La luce e ogni dettaglio sono resi con grande minuzia e realismo, eppure l'insieme non è concreto: lo spazio appare compresso, ribaltato in avanti e schiacciato tra il soffitto a cassettoni e il pavimento a causa della divergenza prospettica tra l'ambiente e le figure; i panneggi delle vesti sono accartocciati e spigolosi a annullano il volume dei corpi sottostanti; i volti, infine, perfetti e dolci, non tradiscono nessun sentimento. Diversi particolari nascondono significati allegorici: tra le due finestre rotonde a sinistra, un piccolo Cristo che discende tra raggi di luce reggendo una croce allude all'incarnazione; la fiamma della candela che si spegne indica che Dio si fa uomo; il giglio nel vaso è simbolo di purezza; il pozzo, gli stemmi sulla finestra e il camino ricordano che l'opera è un dono di nozze che vuole esortare alle virtù matrimoniali e domestiche.

Registrati via email