Ominide 469 punti

Battistero degli Ortodossi

Il Battistero degli Ortodossi si trova a Ravenna e la sua costruzione iniziò nel 400 d.C. con il vescovo Orso ma fu concluso solo nel 450 d.C. sotto il vescovo Neone.
La struttura è a pianta ottogonale con 4 absidi,completati da 4 calotte in tiburio.
L'esterno non ha alcun elemento decorativo ed è interamente a mattoni a vista.

L'interno si può dividere in 3 fasce verticali.
Le prime due fasce hanno un doppio ordine di arcate.
Nella prima fascia si alternano archi ciechi e archi appoggiati su pulvini.
I muri di questa fascia sono in opus sectile di porfido e marmi pregiati.
Nella seconda fascia per ogni lato della pianta è presente una triplice archeggiatura in stucco.
In ogni archeggiatura centrale compaiono delle finestre,mentre in quelle laterali compaiono figure femminili mosaicate.
Mentre la fascia superiore è composta da un'immensa cupola in tiburio.
La cupola si può dividere in 2 fasce concentriche.
Nella prima fascia si alternano dei troni vuoti agli evangelisti.
Nella seconda è rappresentato il Battesimo di Cristo.

Registrati via email