amr1998 di amr1998
Ominide 118 punti

Basilica di Sant'Ambrogio

La Basilica di Sant'Ambrogio venne costruita tra l'XI e il XII secolo anche se si può far risalire al IV secolo poiché essa era contenuta all'interno di un programma di costruzione promosso da Sant'Ambrogio che prevedeva la costruzione di quattro Basiliche a Milano che sono San Simpliciano, San Nazaro, San Dionigi e Sant'Ambrogio.
La Basilica di Sant'Ambrogio può essere considerata la più importante Basilica dell'architettura Romanica.
Essa è priva di transetto e le mura laterali sono prolungate verso l'esterno dando origine a un atrio molto vasto, il quadriportico che per importanza non ha eguali in tutta l'Europa. La Basilica ha una pianta rettangolare, ma leggermente curvata.
Si compone di tre navate che terminano con absidi semicilindriche. La navata centrale è più grande rispetto a quelle laterali; essa si compone di quattro campate che sono coperte da una volta a crociera tranne l'ultima che è contenuta in un tiburio ottagonale. Le navate laterali si compongono di otto campate più piccole. Si compone quindi di: quadriportico, tre navate, campate e campatelle, torri campanarie e absidi

Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email