Ominide 262 punti

Arte gotica


L'arte gotica nasce in Francia nell’ Ile de France dal dodicesimo secolo fino al quindicesimo(in Europa centro-settentrionale). Le cattedrali gotiche si sviluppano verso l'alto per “avvicinarsi a Dio", sono spesso precedute da un portico, dotate di un transetto corto; presentano un coro circondato da deambulatori che in genere danno accesso a delle cappelle disposte in senso radiale attorno all’abside che si trova in fondo al coro. Vi sono una navata centrale con due o più navate laterali.
Caratteristiche architettoniche: arco ad ogiva o a sesto acuto (di origine mediorientale); volta ad ogiva costolonata.
L’arco rampante, costituito da un arco zoppo, è un elemento esterno che assorbendo gran parte delle spinte delle volte delle navate, contribuisce alla statica dell'edificio, scaricando il peso su dei contrafforti che scendono verticalmente all'esterno dell’edificio. All’estremità dell’arco rampante si può trovare un pinnacolo (detto anche guglia). Alle mura sono sostituite grandi vetrate colorate che formano il claristorio. Nella maggior parte dei casi il triforio( finto matroneo) viene collocato sotto il claristorio. Gli archi a sesto acuto poggiano su dei pilastri a fascio. Le facciate sono ricche di decorazioni, presentano un portale suddiviso in due portoni da un trameau.
Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email