Ominide 4479 punti

Chiese=Esistono 3 tipologie di chiese:
-la chiesa a croce greca +:è composta da due bracci uguali e si intersecano al centro. È stata la prima tipologia adottata dai cristiani,aveva l’altare al centro e i fedeli erano distribuiti lungo i quattro corpi. Il problema era che dovunque si mettesse il prete,dava sempre le spalle a dei fedeli. Quindi si convenne di portare la chiesa da croce greca a croce latina e questo fatto portò a spostare l’altare di modo che avesse i fedeli di fronte. Nel presbiterio si trovava il prete. Pianta centrale

-la chiesa a croce latina t:è composta da due bracci,l’uno più corto dell’altro. Il braccio trasversale interseca quello longitudinale a due terzi. Pianta longitudinale
-la chiesa a croce commissa T:chiamata “tau”.Il braccio trasversale va a chiusura del braccio longitudinale e non presenta nemmeno l’abside. Non si trova quasi mai.
Nel periodo Longobardo e Normanno non abbiamo avuto grandi esempi di arte tant’è vero che quando i Barbari scendono in Italia rovinano tutte le rappresentazioni artistiche. In questo periodo l’arte ha un decadimento notevole,c’è assenza di prospettiva e di volume. Grazie ai monaci che hanno creato le copie o manoscritti,però abbiamo alcune testimonianze.

Arco a tutto sesto=quando il raggio è la metà esatta del diametro
Arco ribassato=se è minore il raggio
Arco a sesto acuto=se è maggiore(più alto) il raggio

Hai bisogno di aiuto in Epoca Classica e Pre-Classica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email