La Grecia

In Grecia vi furono due ondate di indoeuropei ,la prima nel 1750 A.C. e la seconda nel 1200 A.C. , da questi avvenimenti furono anche determinate varie idee .
Il determinismo ambientale: “l'ambiente determina il comportamento di ciò che vive in esso” quindi con un clima dolce si “formeranno uomini deboli e con un clima forte si “formeranno”uomini virili questo è quello che scrive Ippocrate ,primo medico, sul “trattato sulle acque ,arie e i luoghi
In Grecia vi erano diversi dialetti , diversi modi di parlare greco:
il greco attico (lingua nella quale la vocale dominante è la E )
il greco ionico
il greco eolico ( nella quale le vocali dominanti sono la E e la A )
il greco dorico (nella quale la vocale dominante è la A)
le scritture in uso erano principalmente 3 una “geroglifica” e le altre erano formate da linee

geroglifico cretese (non ancora decriptato )
la lineare A (anch'essa indecifrata )
la lineare B (una scrittura sillabica che oggi siamo in grado di leggere )
vi era , nelle poleis greche la gerarchia a palazzo.
Creta ----- Re , Sudditi ,Funzionari
Micene -----Re ,Nobili ,Popolo
Sparta -----Re Sacerdoti ,Guerrieri ,Spartani (ultimi eredi dei Dori ) Iloti (schiavi rurali )
L'unica città-stato che produceva letterature era Atene.

Registrati via email