Genius 13136 punti

Europa e Asia: un antico incontro di culture

Gli scambi commerciali, artistici, culturali e di pensiero tra l’Oceano Indiano e il Mediterraneo esistono sin dall’antichità: le affinità tra i reperti archeologici ritrovati in India e in Europa attestano che le due aree erano in contatto e si influenzavano reciprocamente. Parlare delle principali vie attraverso le quali Oriente e Occidente comunicarono tra loro significa parlare di come per quelle vie di terra e di mare essi si scambiarono e si trasmisero merci, manufatti e anche le conquiste del pensiero e le opere d’arte, di come si avvicinarono e si respinsero e di come, con varie alternanze, seppero intrecciare insieme la loro storia.

Mentre la Cina antica sostanzialmente estranea a queste rotte ( i suoi interessi erano rivolti principalmente alla penetrazione in Asia centrale e nord-occidentale), carovane cariche di merci partivano regolarmente dall’India alla volta dell’Europa. Oltre alla “Via della seta”, infatti, un'importante rotta congiungeva i porti dell’India centro-occidentale con il golfo Persico e di nuovo Iraq e Siria; un altro itinerario, infine chiamato “Via delle spezie”, partiva dai porti dell’India meridionale e, navigando per il mare Arabico, arrivava ad Aden e nel Mar Rosso.

In queste contrade comunque non si scambiavano solo merci: vi si svolgeva, infatti, un grande incontro di culture. La conquista dell’India da parte di Alessandro Magno (nel 326 a.C.) portò a una maggiore reciproca conoscenza delle due aree, greca e indiana: al seguito del sovrano macedone, infatti, viaggiavano cronisti, medici e scienziati che scrissero sul Paese, la popolazione, le credenze religiose. In campo artistico si verificò un incontro tra lo stile greco e quello buddista: da ciò nacque un’originale forma d’arte che univa la plasticità ellenistica e lo spiritualità buddhista.

Su quelle strade si incontravano tutte le religioni che il mondo allora conosceva: queste strade, infatti, erano percorse anche da viaggiatori, pensatori, filosofi e poeti che nei loro testi esprimevano l’arricchimento procurato dalla conoscenza di nuovi stili di vita e nuovi sistemi di pensiero.

Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email