Mito 72506 punti

GLI ENTI PARASTATALI DELLA RESPUBLICA NAZIONALE ROMANA

LE COLONIE ROMANE: costituite per dar sfogo alla popolazione in esubero e fondate su decisione dei comitia curiata. Alla commissione dei coloni erano assegnati un compenso ed un imperium da 3 a 5 anni. Il terreno era dato in sorteggio agli agricoltori.

I MUNICIPIA:
a differenza delle coloniae non erano città di nuova fondazione, ma comunità cittadine preesistenti che Roma aveva ritenuto importante legare a sé con la concessione della cittadinanza. 2 tipi: i municipia sine suffragio godevano per i loro membri di una civitas limitata conservando una certa autonomia amm. Quelli cum suffragio et iure honorum, conservavano intatta la loro org., ed erano in completa parità con la civitas, con diritto di elettorato attivo e passivo.

Registrati via email