Genius 4330 punti

Le Città Ioniche si ribellano ai Persiani

I persiani costrinsero le città ioniche a sottostare al loro potere e a versare una grossa tassa ogni anno. Così le città ioniche insorsero e chiesero aiuto alla Grecia. Però solo Atene e Eretria inviarono 25 navi da guerra e un modesto esercito. L’imperatore persiano Dario andò subito contro di questi, occupò la città di Mileto e riconquistò tutto il potere.

Prima Guerra Persiana
Dario voleva punire Atene ed Eretria perché avevano aiutato le città ioniche; così con una flotta di 100 navi sbarcò vicino Eretria, la incendiò, poi si accampò a Maratona, a 40 Km. da Atene. Intanto l’esercito di Atene marciò verso Maratona e dopo cinque giorni di combattimenti i persiani si ritirarono. La battaglia di Maratona fu la prima guerra tra Oriente e Occidente e si concluse con la vittoria dei Greci.

Seconda Guerra Persiana
Dieci anni dopo, il figlio di Dario, Serse con un grande esercito e 700 navi, si mosse contro la Grecia. Ma le città greche formarono una lega, cioè un’alleanza, per respingere i nemici ed organizzarono un grande esercito comandato dal re di Sparta e una flotta di navi con a capo un nobile Ateniese. Serse puntò su Atene.

Sacrificio di Leonida alle Termopili
I persiani vennero, però, fermati dai greci alle Termopili cioè sulla stada che arrivava nel centro della Grecia. I greci erano in pochi rispetto ai persiani, ma Leonida riuscì a fermare i nemici e resistette fino alla morte.

Vittoria Ateniese a Salamina
Mentre l’esercito persiano avanzava verso Atene, un grande ateniese Temistocle, dopo aver organizzato una flotta di 200 navi trireme, ordinò l’evacuazione di Atene. Donne e bambini vennero portati in salvo sull’isola di Salamina. Le veloci navi greche vinsero sulla flotta persiana, alcune navi vennero affondate e quelle rimaste fuggirono in Asia Minore. L’esercito di terra, dopo un po’, riprese la lotta ma fu sconfitto definitivamente a Platea. Nello stesso giorno furono incendiate le navi persiane che si erano ritirate in Asia Minore.

Registrati via email