Faccio sport e credo in me stesso

Praticare un’attività sportiva ci permette di misurarci non solo con gli altri ma anche con noi stessi aiutandoci a credere nelle nostre capacità.

Serena Rosticci
E io lo dico a Skuola.net

sport autostima

Praticare uno sport, spesso, ci spinge ad entrare in competizione con gli altri e con noi stessi, a capire quali sono i nostri limiti e a tentare di superarli. Quando riusciamo a farlo ci sentiamo davvero forti e migliori. Insomma, lo sport è una vera e propria iniezione di autostima.

CREDERE IN SE STESSI - Arrivare primi ad una gara o vincere una partita ci fa sentire davvero imbattibili ed aumenta la fiducia in noi stessi. La nostra autostima arriva alle stelle facendoci sentire incredibilmente bene. Ma quando, invece, non riusciamo ad arrivare al risultato sperato? La sconfitta, non solo quella sportiva ma anche quella che subiamo nella vita di tutti i giorni, ovviamente non ci fa sentire altrettanto bene. Pensate, per esempio, alla delusione che avete provato quando non avete ottenuto il voto sperato a quel compito per cui avevate studiato così tanto. Ma lo sport aiuta a non abbattersi e a credere sempre in sé stessi, come ci dice anche Andrew Howe

VADO AL MASSIMO! - Anche se spesso perdere rappresenta prima di tutto una sconfitta verso noi stessi anche nella vita di tutti i giorni, praticare uno sport ci aiuta ad imparare dai nostri errori senza rassegnarsi. Ci aiuta a misurarci continuamente con noi stessi, dando sempre il massimo in quello che facciamo pur di raggiungere il nostro sogno e l’obiettivo che ci eravamo prefissi.

Fare sport ti aiuta a sentirti migliore?

Registrati via email
In evidenza