Sport e studio: si può fare!

Alessia Pieretti, la simpatica campionessa italiana di pentathlon, ci rivela il suo segreto per avere successo a scuola e nello sport

Cristina.M
E io lo dico a Skuola.net

Alessia Pieretti

Anche voi non riuscite a conciliare lo studio con lo sport? Non lamentatevi continuamente per il troppo poco tempo a disposizione, è tutta questione di organizzazione, lo conferma anche Alessia Pieretti, la simpatica campionessa italiana di pentathlon intervistata per voi da Skuola.net.

PER AVERE SUCCESSO SERVONO COSTANZA E PASSIONE - Il segreto, afferma Alessia, è “Fare giornalmente quello che si può fare e non tralasciare niente”. Ma poi ammette “A scuola andavo bene, mi è sempre piaciuto studiare e sfruttavo anche la domenica”. Insomma, costanza nello studio, ma anche passione e voglia di fare sono gli elementi necessari per avere successo nello studio così come nello sport.

LO SPORT AIUTA ANCHE A SCUOLA - Anzi, è proprio lo sport che ci dà la spinta giusta per essere impeccabili a scuola, lo dimostra Alessia che dice: “Un valore fondamentale che lo sport che sicuramente insegna è quello della finalizzazione dell’impegno per un obiettivo, quindi se si ha una cosa nella quale si crede, la maniera per arrivare a questo obiettivo la si trova”.

COME SCEGLIERE LO SPORT - Presupposto fondamentale, però, per raggiungere ambiziosi obiettivi nello sport è quello di amare quello che si fa, quindi scegliete bene. La campionessa di pentathlon suggerisce di provare, compatibilmente con gli impianti disponibili nella zona in cui abitate, anche quegli sport che sono conosciuti un po’ meno, ma non per questo meno interessanti e solo dopo averne provato qualcuno decidere a quale dedicarvi.

Visitate il sito dei Giochi della Gioventù per scoprire sport che ancora non conoscete.

Quale sport pratichi?

Registrati via email
In evidenza