B-Arrow di B-Arrow
Ominide 130 punti

La libertà di stampa e di informazione

Ogni Paese democratico garantisce la libertà di stampa e d'informa¬zione infatti l'articolo 21 della Costituzione della Repubblica italiana afferma: "Tutti i cittadi¬ni hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni e censure".

Cosa sono i mezzi di informazione di massa?

La libertà di stampa e d'informazione comporta un pluralismo, ossia presenza di giornali e reti radiotelevisive di diverso orientamento culturale e poli¬tico che permette il con¬fronto delle idee e dei giudizi e quindi maggiore libertà. Queste fonti costituiscono i mezzi di informazione di massa.

I vantaggi e i rischi dei mass media

In molti si sono posti il problema sui rischi sociali derivanti da essi. Da un lato non si può negare che i mass media abbiano portato enormi vantaggi alla nostra società come la grande e veloce informazione su ciò che accade in ogni momento in tutto il mondo a anche al di fuori di esso. Mentre dall’altro rischiano di divenire strumenti massificanti. Infatti siamo tempestati da notizie di ogni genere, a volte anche senza rendercene conto o senza averne bisogno. Spesso cose come la pubblicità influenzano il nostro modo di vestire, di mangiare e addirittura di vivere, al punto che non siamo più capaci di scegliere a seconda dei nostri gusti ma a seconda di quello che è considerato bello dalla massa condizionata.

Come reagire?

È importante quindi cercare di avere sempre capacità critiche e non subire passivamente tutto ciò che ci viene dato da questi mezzi di informazione.

Hai bisogno di aiuto in Sociologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email