Michelangelo vendicativo

LO SAPEVI KE… Michelangelo, nella Cappella Sistina, dipinse una creatura mostruosa con il volto di una persona che lo aveva criticato?

E io lo dico a Skuola.net

michelangelo

Anche gli artisti hanno le loro antipatie e il grande Michelangelo non poteva mancare all'appello. Si dice che per punire Biagio da Cesena, il cerimoniere del Papa che gli aveva rivolto aspre critiche per i corpi nudi affrescati nella Cappella Sistina, decise di mettere il suo volto al Minosse che compare nell'affresco del Giudizio Universale. La vendetta non piacque a Biagio da Cesena, che andò a protestare dal Papa. A questo episodio si lega l'aneddoto secondo cui il Santo Padre avrebbe risposto al suo cerimoniere sorridendo: “Se t'avesse messo nel Purgatorio, farei di tutto per levarti; ma nell'inferno non posso fare nulla...”. Mai mettersi contro un grande artista!

(fonte: ICS Rizzoli – la frase del Papa rimane un aneddoto)

Registrati via email
In evidenza