gio9567 di gio9567
Ominide 805 punti

Giuseppe Parini : le opere


Le opere di Giuseppe Parini sono ventidue e si possono suddividere in due gruppi. Le odi del primo gruppo sono quelle che hanno in se i temi illuministici e sono : la vita rustica, la salubrità dell'aria, l'innesto del vaiolo, il bisogno.
A differenza, le opere del secondo gruppo riguardano l'ultimo periodo della vita di Parini. In queste odi si vede un Parini quasi stanco e arreso come se la società a cui gli si rivolgesse fosse sorda ai suoi richiami. Le odi più importanti di questo gruppo sono : la caduta, la musa. Il giorno è l'opera più significativa del Parini. Essa ha come tema principale la satira della nobiltà, simboleggiata dal giovin signore e del cicibeismo , quella consuetudine propria degli ambienti signorili del '700 secondo la quale un giovane nobile si faceva cavaliere servente di un signora, cioè si metteva al suo servizio. Questa pratica veniva utilizzata soprattutto per nascondere l'adulterio, anche se c'era chi la nobilitava, facendola risalire al fine amore.
Il giorno fu diviso in 3 parti : il mattino, il pomeriggio e la sera che successivamente fu diviso in vespro e notte. Parini scrisse e pubblicò il mattino ed il pomeriggio, mentre la sera e la notte furono pubblicate postume. Alcuni attribuiscono il problema di non aver concluso l'opera al fatto che il Parini fosse diventato scrupoloso e molto esigente lavorando lentamente i suoi versi. Ma la ragione vera dell'incompiutezza dell'opera sta nel fatto che il Parini cominciò ad isolarsi sentendosi escluso dalla società del tempo. Il giorno è dedicato alla moda, alla vezzosissima dea che governa la brillante gioventù. Il protagonista del giorno non è il giovin signore, bensi il Parini che accompagna il docile allievo dall'inizio alla fine senza abbandonarlo mai.
Hai bisogno di aiuto in Autori e opere 700?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email