Vacanze di Pasqua al via, ma con i compiti

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

come gestire il proprio tempo durante le vacanze di Pasqua

Oggi per la maggior parte degli studenti sono iniziate le tanto attese vacanze di Pasqua. Finalmente, nonostante il tempo non sia dei migliori, i ragazzi possono godersi il loro break primaverile tra un uovo di Pasqua ed una colomba. Le lezioni, anche quelle universitarie, sono interrotte per l’ultima pausa prima delle vacanze estive. Peccato che, a guastare l’atmosfera, come ogni anno insieme a voi ci siano anche loro: i compiti per casa.

TABELLA DI MARCIA: GESTITE IL VOSTRO TEMPO! - Pagine intere da studiare e temi ed esercizi da svolgere in vista del ritorno sui banchi. Senza contare che bisogna tenersi in allenamento per le ultime interrogazioni e gli ultimi compiti in classe prima dell’estate. Insomma, non sembra esserci via di fuga dai compiti. Ma allora come godersi queste vacanze? Innanzitutto, organizzandosi. Oggi, che è il vostro primo giorno di vacanza, occupate un’oretta del vostro tempo a stilare una sorta di tabella di marcia in cui dividete, giorno per giorno, il carico di studio. Rispettandola, vi accorgerete di avere anche delle ore libere, ogni giorno, da dedicare a quello che volete: famiglia, palestra, amore o a passeggiate con gli amici.

PRIMA LE MATERIE IN CUI ANDATE PEGGIO, POI IL RESTO - Certo, una settimana di vacanza non è un tempo abbastanza lungo per permettervi di riposarvi giorni interi senza aprire libro. Ma, d’altronde, le vacanze servono anche ad allentare la tensione dello stress quotidiano e a racimolare le energie in vista degli ultimi mesi di scuola. Insomma, è giusto concedersi un po’ di riposo. Se il carico di compiti che vi hanno assegnato è eccessivo, date priorità alle materie in cui non eccellete e lasciate per ultime quelle in cui invece andate meglio. Se, addirittura, i vostri prof si sono sbizzarriti assegnandovi anche qualche lettura impossibile da completare in una settimana, chiedete aiuto ai vostri compagni e ricordate che con voi c’è sempre Skuola.net. Nella nostra sezione dedicata, troverete centinaia di recensioni che vi aiuteranno a velocizzare la lettura del vostro libro focalizzando temi, personaggi e messaggi dell’autore.

STUDIATE CON GLI AMICI - Ma si sa, il tempo vola e spesso ci si rende conto che una settimana di vacanza la si è passata sui libri anziché in compagnia degli amici. Allora, perché non unire l’utile al dilettevole? Organizzate dei gruppi di studio – che siano costruttivi, mi raccomando – in cui ripassate con i vostri amici i concetti studiati e rivedete quelli che proprio non vi sono entrati in testa. In questo modo vi accorgerete che studiare non è poi così pesante se fatto con la giusta compagnia.

SKUOLA.NET VI AIUTA A GODERVI LE VACANZE - Inoltre, come già anticipato qualche riga sopra, per tutto il resto c’è Skuola.net. Se avete perso l’ispirazione dello scrittore, date un’occhiata ai nostri temi e saggi e prendete spunto per il vostro lavoro. Avete difficoltà a capire un concetto da studiare? Sui nostri appunti lo troverete semplificato tanto da farvelo sembrare quasi una banalità. Su nostro sito le versioni di greco e latino diventeranno un gioco da ragazzi e ricordate che, se avete bisogno di un consiglio o di un aiuto pratico, sul nostro Forum troverete tutor disponibili ad aiutarvi 24 ore su 24.

Ti hanno assegnato tanti compiti per le vacanze?

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta