Troppe assenze e brutti voti? Ti salva l’app diario

Lorena Loiacono
Di Lorena Loiacono

troppe assenze e brutti voti? ti salva app diario

Calcola tutto e tiene il conto. E non è cosa da poco quando a rischio c’è l’anno scolastico. Visto che la promozione, in effetti, passa anche per la media aritmetica dei voti e per la percentuale dei giorni di assenza. E allora ecco che in soccorso degli studenti arriva l’app Diario di Skuola.net. Gratuita e facilmente accessibile, tiene tutto a memoria e, all’occorrenza, aiuta i ragazzi a correre ai ripari. La versione Android è stata un successo e ha totalizzato fino ad ora ben 50mila download. Adesso l'app Diario di Skuola.net, indispensabile per tutti gli studenti, è disponibile anche per dispositivi iOS sull'app store.

UN MUST PER 1 SU 10 – E’ già entrata a far parte delle abitudini degli studenti e, da qui alla fine dell’anno, promette di raggiungerne sempre di più. Al momento, con l’avvio dell’anno scolastico 2014-2015, quasi il 10% dei ragazzi sta utilizzando un’app per segnare i compiti. Lo rivela un sondaggio di Skuola.net su un campione di 1200 studenti: tra questi, l’80% ha già acquistato un diario cartaceo e il restante 10% si arrangia con un quaderno.

PERCHE’ UN APP DIARIO – Gli studenti lo sanno bene o, almeno, dovrebbero saperlo: con un 25% di assenze l’anno si perde. Che significa? In sostanza perdendo 50 giorni di lezione su 200 ci si ritrova una sonora bocciatura a fine anno. A meno che, ovviamente, non si tratti di assenze giustificate (tipo malattia) e recuperate a discrezione del consiglio di classe. Nella maggior parte dei casi, comunque, si tratta di ragazzi che si fanno prendere la mano e marinano la scuola senza controllo. Nel comune di Locri, addirittura, ben 165 genitori sono stati denunciati dai carabinieri per le troppe assenze dei figli che, inevitabilmente, hanno perso l’anno scolastico. Quindi con i giorni di lezione persa non si scherza. Ed è lì che interviene l’app Diario di Skuola.net che, calcolando i giorni tiene aggiornatissimi i dati delle assenze.

ATTENZIONE ALLA MEDIA – Non solo presenza in classe, a scuola bisogna anche studiare. Ottenendo buoni voti o, quantomeno, la sufficienza nella maggior parte delle materie. Il calcola vi innervosisce? Ci pensa l’app Diario a farlo per voi, tenendo tutto in conto. Basta inserire i voti delle interrogazioni e dei compiti scritti per sapere quanto manca per raggiungere la promozione. E il conto, ovviamente, è infallibile.

TUTTO A MENTE- Troppi impegni tra la scuola, lo sport e gli amici e qualcosa vi sfugge? Nessuna paura, con app Diario di Skuola.net non tralascerete nulla che riguardi la scuola. A cominciare dai compiti in classe: avverte dell’avvicinarsi della data permettendo così ai ritardatari di ripassare a dovere. Uomo avvisato, mezzo salvato.

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta