Tracce maturità: saggio socio su soft skills

foto di tracce maturità 2015 saggio socio economico

Contro ogni pronostico, le sfide del XXI secolo e le competenze del cittadino nella vita economica e sociale, in pratica le soft skills, sono il focus delle tracce maturità 2015 con il quale è alle prese chiunque abbia scelto di fare il suo faccia a faccia con il saggio breve socio economico.
Quel che è certo è questo argomento non è il più semplice uscito tra le tracce prima prova maturità 2015, ma nemmeno il più difficile.

COMMENTO TRACCE PRIMA PROVA MATURITÀ, IL SAGGIO SOCIO ECONOMICO - Nell'epoca della globalizzazione delle tecnologie pervasive ecco cosa serve: l'esercizio del pensiero critico, l'attitudine alla risoluzione dei problemi, la creatività e la disponibilità positiva nei confronti dell'innovazione, la capacità di comunicare in modo efficace,l'apertura alla collaborazione e al lavoro di gruppo, secondo quanto scrive il governatore della Banca d'Italia Vincenzo Visco. Ma servono anche - secondo la sociologa Martha C.Nussbaum - capacità connesse con gli studi umanistici e artistici: "la capacità di pensare criticamente, la capacità di trascendere i localismi, la capacità di raffigurarsi simpateticamente la categoria dell'altro". In sintesi servono le "soft skills", cioè non tanto le competenze tecnologiche destinate a diventare rapidamente obsolete, quanto l'elasticità mentale per rispondere rapidamente alle esigenze dell'innovazione. Saper fare ma soprattutto saper cambiare. Un futuro aperto per gli ingegneri, ma soprattutto per i filosofi e gli umanisti.

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta