Terza prova di maturità, 1 su 3 ha copiato

francesca_fortini
Di francesca_fortini

 terza prova di maturità: 1 su 3 ha copiato

Terzo giorno di esame per i maturandi, che oggi hanno dovuto svolgere il quizzone, e ultima prova scritta prima dell’orale: la maggior parte degli studenti ha già svolto il compito, una parte lo farà nel pomeriggio. Ma i primi instant poll, redatti da Skuola.net, parlano chiaro. Alla terza prova si copia, più che nelle altre.

COPIA COPIA - Se il 69% dei 1000 intervistati ha dichiarato di aver fatto tutto da solo, c’è una quota del 31% che ammette invece di aver scopiazzato a destra e a manca. Come? Uno su 10 ha utilizzato i bigliettini che aveva preparato e messo in tasca, il 15% ha avuto il compito da un compagno mentre il 7% ha consultato internet. La quota è in netto rialzo visto che nella prima prova (dove in realtà copiare seve a poco) i copioni erano appena l’8%. Mentre nella seconda prova, notoriamente la più scopiazzata, la percentuale si è impennata infatti fino al 20%. Ed ora ecco la sorpresa quizzone: un boom repentino di copioni che raggiunge addirittura il 30%.

GRAZIE PROF – A dirla tutta, i ragazzi non hanno solo utilizzato pizzini e smartphone. I suggerimenti sono arrivati anche dai loro prof che, probabilmente mossi a pietà, hanno elargito “consigli” sulla prova. Secondo il sondaggio di Skuola.net, infatti, il 48% degli studenti riferisce che il prof li ha aiutati: tra questi c’è una quota del 30% che afferma che i suggerimenti sono stati pochi. Ma ci sono comunque stati.

CHE FATICA – Facile o difficile? La maggior parte dei candidati, circa il 38%, riferisce di aver trovato una prova in linea con le aspettative. Senza troppe brutte sorprese, quindi, circa un ragazzo su 4. Mentre meno di un candidato su 3 si dice sollevato: il 28% dei maturandi, infatti, riferisce di aver trovato la prova più semplice di quanto previsto. Troppo difficile, invece, il quizzone per il 35% degli intervistati: a scuotere i ragazzi, domande e argomenti inaspettati.

DOMANDA E RISPOSTA – Il quizzone ha molte varianti, quali sono state quelle più utilizzate in questa maturità 2014? Primo fra tutti quello con i quesiti a risposta singola, in cui il ragazzo può rispondere liberamente in poche righe, adottato nel 32% dei casi. A seguire i quesiti misti, cioè contenenti sia la risposta multipla che quella aperta, scelto dal 27%. E poi il quiz a crocette, quello cioè esclusivamente a risposta multipla a cui spetta di diritto il titolo di “quizzone”, è stato adottato in un caso su 5. Seguono la trattazione sintetica degli argomenti e i problemi scientifici a soluzione rapida.


Lorena Loiacono

Commenti
Skuola | TV
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta