Maturità: studente tenta suicidio giorno dell'orale

Esame orale: studente tenta il suicidio

Un esame da dimenticare. Un ragazzo di 19 anni il 1° luglio ha tentato il suicidio proprio nel giorno in cui avrebbe dovuto sostenere il suo esame orale di maturità. E’ accaduto a Vasto, per ora non si conoscono bene i motivi che hanno spinto lo studente a questo gesto estremo, come segnalato da IlMessaggero.it.

TENTATO SUICIDIO: SALVATAGGIO IN EXTREMIS – Marco, questo il nome del ragazzo protagonista della triste vicenda, è tra i più bravi della sua classe nel Liceo Tecnologico di Vasto, ma questo non gli ha impedito di volerla fare finita in un giorno così importante. Secondo le ricostruzioni, avrebbe tentato di uccidersi attraverso un tubo di scappamento infilato in gola, con il quale avrebbe inalato il gas di scarico dell’automobile chiusa nel garage di casa. E’ stata la madre ad accorgersi che qualcosa non andava e che, dopo ripetute chiamate al cellulare senza risposta, avrebbe dato l’allarme chiamando i carabinieri. Il ragazzo è stato ritrovato dai militari che in extremis gli hanno salvato la vita.

Alcuni problemi a scuola sono rappresentati dal bullismo

OSCURI I MOTIVI DEL GESTO - Marco è ora ricoverato nell’ospedale San Pio di Pietralcina a Bari, dove è stato trasportato subito dopo l’incidente dall’eliambulanza del 118. Le sue condizioni sarebbero gravi, non è ancora fuori pericolo. Genitori e famigliari sono ancora sotto choc, ancora non si spiegano i motivi nascosti dietro questo atto estremo da parte del ragazzo.

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta