Summeranza 2013: quando la vacanza-studio è cool

Skuola.net ha partecipato a EF Summeranza 2013 evento indimenticabile

Un grande parco nel cuore di Londra, ragazzi provenienti da tutto il mondo, amicizia, musica, ballo, giochi e ogni tipo di gustosi snack e bibite. Ma soprattutto, tanto entusiasmo e la voglia di passare una giornata insieme, senza confini di nazionalità. Questo è stato Summeranza 2013, evento baciato da un caldo sole londinese riservato agli studenti EF presenti nella City per le tradizionali vacanze studio. Insomma chi l’ha detto che imparare una lingua sia noioso? Skuola.net ha partecipato per voi al Summeranza, portandovi nel cuore di un evento davvero unico nel panorama dei viaggi studio per imparare l’inglese.

Guarda il video di EF Summeranza Festival 2013 con Skuola.net!

SIAMO TUTTI STUDENTI – Già, perché tutti i partecipanti dell’EF Summeranza Festival sono studenti provenienti da tutto il mondo per studiare l’inglese in Inghilterra, senza dimenticare il divertimento. Infatti non c’è modo più rapido, efficace e bello di imparare una lingua comunicando. Non a caso una delle attività preferite dai giovani studenti è quella di fare nuove amicizie con i coetanei di altre nazionalità. Come era lecito aspettarsi, dalle nostre interviste è emerso che gli italiani vincono la gara della simpatia.

OSPITI SCATENATI – Non solo i ragazzi sono rimasti entusiasti del Summeranza 2013, ma anche i membri dello staff ci hanno raccontato quanto sia stato bello assistere ad una giornata così coinvolgente. Ma siamo convinti che non siano stati i soli a pensarla in questo modo. Infatti lo spettacolo dei Luminites e di Sky Blu dei LMFAO è stato così pieno di energia da farci credere che, così come per noi, anche per questi ospiti di eccezione l’evento si è rivelato un’esperienza indimenticabile. Il concerto finale di Sky Blu è durato più di un'ora e per tutto il tempo sia l’artista che il pubblico si sono scatenati!

UNA GIORNATA PIENA DI SOLE – Non capita spesso una giornata di sole così calda e luminosa, anche in piena estate, a Londra. Invece a Summeranza il sole è stato uno dei principali protagonisti fino a sera inoltrata, e tutto il Kempton Park di Londra risuonava di musica, chiacchiere e risate. L’allestimento, poi, degli stand gastronomici e dei giochi è stato talmente ben realizzato che gli studenti hanno fatto la fila pur di assaggiare dei fantastici noodles o di fare un giro sulle montagne russe. Tanti di loro hanno preso il sole e scambiato quattro chiacchiere con ragazzi di altre nazionalità sull’erba, mentre altri non si sono fermati neanche un attimo tra giochi, musica e ballo.

IDEE GENIALI – La musica è stato l’elemento di unione di questi tanti studenti provenienti da tutte le parti del mondo. Infatti, noi abbiamo conosciuto spagnoli, argentini, svedesi, brasiliani e tanti altri ancora, e tutti avevano una gran voglia di giocare, comunicare e di ballare. I ragazzi potevano scegliere tra due piste da ballo: una dalla musica forte e coinvolgente e l’altra…silenziosa. Si, avete sentito bene! Anche noi di Skuola.net abbiamo ballato al silenzio, ma era solo un bluff, perché è bastato accendere le cuffie che venivano consegnate all’entrata per ballare a suon di musica.

VENITE ANCHE VOI! – Andando a vedere da vicino l’evento, abbiamo capito che è davvero entusiasmante. Per fortuna EF organizza ogni anno un festival Summeranza con la presenza di fantastici ospiti della musica internazionale: gli anni scorsi hanno partecipato anche Bob Sinclar, Will.i.am dei Black Eyed Peas e Ke$ha, e siamo impazienti di sapere chi parteciperà alla prossima edizione. L’occasione di imparare l’inglese comunicando con tanti ragazzi di altri paesi e di conoscere le proprie star preferite è imperdibile. Pensateci bene, l’anno prossimo potrebbe essere il vostro turno!

E a te piacerebbe partecipare al Summeranza dell'anno prossimo?

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta