Sprint finale: come puoi evitare il debito in 5 mosse

sprint finale come studiare per evitare il debito

Manca solo un mese alla fine della scuola e se la tua media è ai minimi storici dovrai fare qualcosa per non ritrovarti con il debito formativo a fine anno. Niente paura, c’è ancora tempo per recuperare senza dover perdere la salute in stress e poche ore di sonno, ma devi rimboccarti le maniche e studiare con intelligenza cercando di memorizzare in maniera veloce ma completa. Niente è impossibile se ti organizzi in tempo! Ecco alcune dritte per affrontare al meglio le ultime verifiche e poter vivere un’estate felice, possibilmente lontano dai libri.

#1 ORGANIZZA E PIANIFICA IL TUO LAVORO – Mettiti in testa una cosa: ce la devi fare. Detto questo, bisogna solo cercare di capire come. Siediti un momento e prenditi un po’ di tempo per fare ordine. Informati in maniera precisa su ciò che devi studiare: quali sono gli argomenti, le pagine, tutto ciò che devi procurarti. Quando saprai con esattezza la mole di lavoro che hai di fronte, dividilo: fatti un vero e proprio programma da rispettare giorno per giorno e da completare nel periodo che hai a disposizione.

Evita la bocciatura grazie ai nostri consigli!

#2 SFRUTTA AL MASSIMO IL TUO TEMPO - Dividi le ore della giornata in studio e ripasso, e comincia dalle prime ore del pomeriggio e, quando non sei a scuola, la mattina: avrai sicuramente più energie. Durante questo periodo di emergenza non praticare altre attività durante le ore più produttive per lo studio, ma rimandale al tardo pomeriggio o alla sera. Prima di andare a dormire puoi fare un ulteriore ripasso, ma scegli materie discorsive e poco mnemoniche, in modo da essere di fatto una lettura leggera, e non esagerare: ricorda che devi riposarti. Quando pianifichi il tuo programma, fa in modo di studiare o ripassare prima gli argomenti su cui sei più incerto, e lascia per ultimi quelli che studi più facilmente.

#3 USA MATERIALE INTELLIGENTE – Ora che hai pianificato il tuo lavoro, sei a metà strada. Ricordati che stai facendo tutto questo per riuscire nel tuo obiettivo nel migliore dei modi e nel minor tempo possibile. Hai perciò bisogno del materiale adatto, selezionato in maniera intelligente. Devi renderti conto che manca poco alla fine della scuola e dovrai fare un tipo di studio sintetico. Per prima cosa, riordina i tuoi appunti, e se manca qualche argomento, trova dei riassunti e chiedi altri appunti ai tuoi compagni. Individua gli argomenti centrali della materia e, se hai poco tempo, usa il libro per le parti fondamentali e più mnemoniche e studia il contesto, o concetti e idee di sfondo, sugli appunti o su sintesi e riassunti.

#4 TROVA IL TUO METODO – Ognuno ha il suo metodo di studio, ma in questo periodo devi cercare soprattutto di memorizzare in maniera veloce. Per questo è meglio se leggi, o leggi e sottolinei, le pagine più discorsive e leggi e ripeti le parti più mnemoniche. Non perdere tempo prezioso a riassumere meticolosamente sul quaderno intere pagine di libro, ma se per te è importante scrivere per tenere a mente le nozioni e poi ripassare sul quaderno, utilizza degli schemi. Trova la tua modalità: se non riesci a concentrarti in compagnia, studia da solo, ma quando c’è qualcosa che ti crea difficoltà alza il telefono, chiama un compagno o un parente dalla buona preparazione e fatti spiegare. Quando ti servirà solo ripassare, è utilissimo farlo con qualche compagno, ma che sia bravo e concentrato.

#5 TANTO IMPEGNO E ZERO ANSIA - Impegno, buona volontà e poche distrazioni saranno le tue parole d’ordine, la possibilità di beccarsi il debito non deve essere contemplata! Ma non devi né stressarti né farti prendere dall’ansia. Se ti organizzi e rispetti la pianificazione del tuo studio, sarà forse un lavoro faticoso ma ti darà tanta sicurezza. In questo modo, poi, non ti stancherai con le nottate di studio dell’ultimo minuto, e non dovrai rinunciare alle attività sportive e agli hobbies che fanno parte della tua giornata, avendo il tempo anche di rilassarti un po’. Inoltre ricorda che per qualsiasi cosa, anche solo per semplificare il tuo studio, puoi dare uno sguardo ai nostri appunti o chiedere aiuto alla community nel nostro Forum. E se ti serve una mano in più, perché non provare a farti aiutare nel rush finale da un professore o da un tutor esperto da cui prendere ripetizioni?


Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta