Sprint finale: come evitare il debito in 5 mosse

Skuola.net | Ripetizioni
In collaborazione con Skuola.net | Ripetizioni
sprint finale come studiare per evitare il debito

Maggio è ormai iniziato e manca poco alla fine della scuola. Se la tua media è ai minimi storici, dovrai fare qualcosa per non ritrovarti con il debito a fine anno. Niente paura, c’è ancora tempo per recuperare senza dover perdere la salute in stress e poche ore di sonno, ma devi rimboccarti le maniche e studiare con intelligenza cercando di memorizzare in maniera veloce ma completa. Niente è impossibile se ti organizzi in tempo. Ecco alcune dritte per affrontare al meglio le ultime verifiche e poter vivere un’estate felice, possibilmente lontano dai libri. E se non trovi il ritmo giusto, ci sono i tutor di Skuola.net Ripetizioni - il servizio numero 1 in Italia per lezioni private a domicilio e online - pronti ad aiutarti!

>>> Vuoi evitare il debito? Trova il tutor perfetto per te! +30.000 insegnanti certificati Skuola.net

1. Organizza e pianifica il tuo lavoro

Mettiti in testa una cosa: ce la devi fare. Detto questo, bisogna solo cercare di capire come. Siediti un momento e prenditi un po’ di tempo per fare ordine. Informati in maniera precisa su ciò che devi studiare: quali sono gli argomenti, le pagine, tutto ciò che devi procurarti. Quando saprai con esattezza la mole di lavoro che hai di fronte, dividilo: fatti un vero e proprio programma da rispettare giorno per giorno e da completare nel periodo che hai a disposizione.

2. Sfrutta al massimo il tuo tempo

Dividi le ore della giornata in studio e ripasso, e comincia dalle prime ore del pomeriggio e, quando non sei a scuola, la mattina: avrai sicuramente più energie. Durante questo periodo di emergenza non praticare altre attività durante le ore più produttive per lo studio, ma rimandale al tardo pomeriggio o alla sera. Prima di andare a dormire puoi fare un ulteriore ripasso, ma scegli materie discorsive e poco mnemoniche, in modo da essere di fatto una lettura leggera, e non esagerare: ricorda che devi riposarti. Quando pianifichi il tuo programma, fa in modo di studiare o ripassare prima gli argomenti su cui sei più incerto, e lascia per ultimi quelli che studi più facilmente.

3. Usa materiale intelligente

Ora che hai pianificato il tuo lavoro, sei a metà strada. Ricordati che stai facendo tutto questo per riuscire nel tuo obiettivo nel migliore dei modi e nel minor tempo possibile. Hai perciò bisogno del materiale adatto, selezionato in maniera intelligente. Devi renderti conto che manca poco alla fine della scuola e dovrai fare un tipo di studio sintetico. Per prima cosa, riordina i tuoi appunti, e se manca qualche argomento, trova dei riassunti e chiedi altri appunti ai tuoi compagni. Individua gli argomenti centrali della materia e, se hai poco tempo, usa il libro per le parti fondamentali e più mnemoniche e studia il contesto, o concetti e idee di sfondo, sugli appunti o su sintesi e riassunti.

4. Trova il tuo metodo

Ognuno ha il suo metodo di studio, ma in questo periodo devi cercare soprattutto di memorizzare in maniera veloce. Per questo è meglio se leggi, o leggi e sottolinei, le pagine più discorsive e leggi e ripeti le parti più mnemoniche. Non perdere tempo prezioso a riassumere meticolosamente sul quaderno intere pagine di libro, ma se per te è importante scrivere per tenere a mente le nozioni e poi ripassare sul quaderno, utilizza degli schemi. Trova la tua modalità: se non riesci a concentrarti in compagnia, studia da solo, ma quando c’è qualcosa che ti crea difficoltà alza il telefono, chiama un compagno o un parente dalla buona preparazione e fatti spiegare. Quando ti servirà solo ripassare, è utilissimo farlo con qualche compagno, ma che sia bravo e concentrato.

5. Tanto impegno e zero ansia

Impegno, buona volontà e poche distrazioni saranno le tue parole d’ordine, la possibilità di beccarsi il debito non deve essere contemplata! Ma non devi né stressarti né farti prendere dall’ansia. Se ti organizzi e rispetti la pianificazione del tuo studio, sarà forse un lavoro faticoso ma ti darà tanta sicurezza. In questo modo, poi, non ti stancherai con le nottate di studio dell’ultimo minuto, e non dovrai rinunciare alle attività sportive e agli hobbies che fanno parte della tua giornata, avendo il tempo anche di rilassarti un po’.

Nessuna sfida è impossibile con Skuola.net Ripetizioni!

Ricorda che per ogni difficoltà, o anche solo per semplificare il tuo studio, puoi visitare Skuola.net Ripetizioni: sulla piattaforma troverai oltre 30mila tutor, sparsi in 5mila città, pronti ad aiutarti per evitare la bocciatura e il fastidioso debito. Basterà individuare l'insegnante più adatto a te - sono oltre 500 le discipline da loro insegnate - e prenotare la lezione. Potrai scegliere se riceverla online, tramite Skype, o a domicilio. Grazie ai Tutor di Skuola.net Ripetizioni potrai imparare a sfruttare al meglio queste ultime settimane di scuola, per recuperare le eventuali insufficienze e ottenere così una piena promozione. Cosa aspetti, vai subito su Skuola.net Ripetizioni!

>>> Che aspetti? Acquista la tua lezione e cambia il tuo metodo di studio fin da oggi!


Carla Ardizzone