Scuole a pezzi: denuncialo!

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Skuola.net dà voce agli studenti e ai loro problemi, quelli di cui nessuno si interessa. Oggi vi raccontiamo la storia dell’Istituto Tecnico per le Attività Sociali di Sassari, che di certo in sicurezza non ha la sufficienza. È un edificio che presenta numerosi problemi per quanto riguarda l’edilizia e la salubrità dell’ambiente in cui decine e decine di studenti dovrebbero ricevere un’istruzione e dove, invece, rischiano di danneggiare la loro salute. Ma Gioventù Cristiana ha denunciato la situazione di degrado dell’Itas e sabato 28 novembre, con un corteo, chiederà alle Istituzioni che venga adottata una soluzione in tempi brevi.

POZZANGHERE NEI CORRIDOI E LABORATORI INAGIBILI - L’Associazione Gioventù Cristiana descrive scale pericolanti, carte da parati staccate dai muri e lasciate a terra, pozzanghere d’acqua che si formano di frequente nei corridoi e, addirittura, parla della presenza di amianto lasciato scoperto all’interno dell’edificio scolastico sardo. Recente poi l’evacuazione da parte dei Vigili del Fuoco dei laboratori della scuola perché non sicuri. Ma l’Associazione sottolinea anche come tra gli studenti ci siano 40 ragazzi disabili che non possono godere di strutture idonee alle loro particolari condizioni. Eppure sono circa 600 gli studenti che ogni giorno frequentano le lezioni in questa struttura.

MANIFESTAZIONE PER UNA SCUOLA SICURA - Ma domani, sabato 28 novembre, i ragazzi di Gioventù Cristiana assieme alle altre sigle studentesche sfileranno per le principali vie di Sassari in un corteo che chiederà il trasferimento dell’Itas in un edificio sicuro. Chiederanno che ciò avvenga nel più breve tempo possibile dato che tutto sarebbe già stato predisposto da aprile, ma, non si sa bene per quale motivo, ancora nessuno spostamento è stato fatto.


SEGNALALO A SKUOLA.NET - Il problema dell’edilizia scolastica è una preoccupazione reale e, purtroppo anche piuttosto diffusa sul territorio italiano. Il caso dell’Itas di Sassari è solo uno dei tanti, ma proprio per il fatto che le strutture scolastiche fatiscenti non sono delle rare eccezioni, questi situazioni di pericolo non possono e non devono rimanere taciute. È per questo che noi vi invitiamo a segnalarci qualsiasi episodio o stato di potenziale pericolo all’interno delle vostre scuole. Basta inviarci una mail a segnala@skuola.net. Daremo voce alla vostra protesta!

La vostra scuola è sicura? Lasciate il vostro commento ?

Cristina Montini

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta