Furti a scuola, occhio al portafoglio

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

A scuola occhio al portafoglio

La scuola non è sempre un luogo sicuro. Iproblemi strutturali,sicurezza personale messa a rischio da comportamenti poco ragguardevoli degli studenti, sono alla base delle difficoltà che si riscontrano tra i banchi di scuola ogni giorno. Tra le ultime vicende accadute: il furto di denaro ad una ragazza di una scuola superiore del leccese.

LA STORIA DEL FURTO – In una scuola superiore di Poggiardo una ragazza di Sternatia è stata derubata. Il suo compagno di banco le ha sottratto 75 euro dal portafogli, ha poi nascosto i soldi nel bagno dei maschi, facendola franca fino a che la compagna non l’ha denunciato ai carabinieri.
La denuncia è stata poco dopo l’accaduto, le forze dell’ordine in seguito hanno inoltrato la denuncia per furto aggravato nei confronti del ragazzo. Dopo un sopralluogo nella scuola gli agenti hanno ritrovato solo 65 euro della somma rubata.

FURTI A SCUOLA – La storia della ragazza derubata nel leccese non è una vicenda isolata. Una ricerca effettuata dal Telefono Azzurro mostra che i casi di furto nelle scuole non sono pochi. Nel report c’è un dato preoccupante, il 20% circa di studenti hanno assistito a dei borseggi ai danni dei compagni nelle loro scuole.

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta