In 100mila nelle piazze per protesta

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Si sono concluse da poco le principali manifestazione che, in 40 piazze del paese, hanno visto come protagonisti studenti e lavoratori con l’obiettivo di ricostruire un presente e un futuro dignitosi.

ERANO IN 100 MILA - Si sono contati 100 mila studenti nelle piazze di tutta Italia, il che dimostra una partecipazione a 360 gradi sui temi della scuola, dell'università e del lavoro. In particolare, come comunicato in una nota delle associazioni studentesche italiane e francesi, UDS e UNL hanno “gemellato” le loro proteste programmate per questa giornata di mobilitazioni.
Ed è proprio Stefano Vitale dell'UdS a sottolineare: “E' fondamentale per noi collegare la nostra protesta e le nostre proposte con quelle degli altri studenti europei”. E continua: “Al giorno d'oggi molte decisioni, anche sulla scuola, sono prese a livello sovranazionale e molti governi, come quelli di Francia e Italia, stanno adottando politiche simili di smantellamento della scuola pubblica contro le quali gli studenti devono fare fronte comune”.

20 MARZO APPUNTAMENTO CONTRO LE MAFIE - Grande, dunque, la partecipazione, ma l’ondata di proteste non si conclude qui. L’Unione degli studenti, infatti, annuncia una “primavera” di grande attività e fermento. In primis, ricordano, la partecipazione alla manifestazione del prossimo venerdì 20 marzo a Milano alla XV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle Mafie, assieme all'associazione promotrice da quindici anni di questa giornata Libera – Associazione Nomi e Numeri contro le Mafie.

A MAGGIO IN PIAZZA PER SUPERIORI ED UNIVERSITA' - E a maggio si tornerà a dar voce a pieno titolo agli studenti e studentesse di scuola e università con la promozione, per le giornate del 14, 15 e 16 maggio, di un assemblea ampia e partecipata a livello di scuole secondarie superiori e università. Un appuntamento che ha l'intenzione di promuovere una futura rete dei soggetti in formazione e che vede coinvolti per primi proprio gli studenti dell’UdS e tutto coloro che ne condividono obiettivi e proposte.

Tu c'eri? Raccontala tua esperienza!

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta