Prostitute a Scuola?

Marco Sbardella
Di Marco Sbardella


Roma, istituto "ITIS GIORGI", gli studenti protestano, come capita spesso in questo periodo dell'anno. In genere i motivi sono il malfunzionamento dei riscaldamenti, la scarsa igiene dell'edificio scolastico, invasioni di pantegane mutanti insieme alle tartarughe Ninja, ecc. li conosciamo bene. Questa volta, però, la situazione è ben più grave: davanti alla scuola stazionano notte e ormai anche giorno prostitute e così la zona antistante l'istituto diventa un luogo di "ritrovo" per squillo e clienti. Qualcuno degli studenti dichiara che "Basta guardare oltre le inferriate e si vede di tutto", ed in effetti si può trovare anche di tutto, preservativi usati di tutte le taglie e "gusti". Una situazione intollerabile, che ha spinto gli studenti a protestare e a furor di popolo la nettezza urbana si è ritrovata costretta ad operare con largo anticipo le pulizie di primavera. Ma ciò non basta, gli studenti sono scesi in piazza perché "...vogliamo che gli interventi non siano sporadici ma continuativi" e mercoledì sono scesi in piazza per manifestare il loro disagio, visto che ormai la situazione sta rapidamente degenerando: alcuni studenti hanno dichiarato che i clienti delle squillo importunano anche le ragazze che sono ferme ad aspettare il bus, forse perché il loro ormoni sono a livelli così elevati da confondere le ragazze con la "fauna" che abitualmente frequenta il posto. Speriamo vivamente che questa situazione venga risolta.
Se qualche ragazzo del Giorgi ci visita, ci faccia sapere come vanno le cose.
Come vanno le cose nelle vostre scuole?Segnalateci situazioni di disagio e noi di Skuola ne parleremo!

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta