Vietato distrarsi, è in arrivo AutoTutor

vietato distrarsi

Sembrerebbe che l’era dei prof umani, simpatici o antipatici che siano, stia per finire. Infatti, è in arrivo, niente di meno che dall’Università di Notre Dame, AutoTutor, il prof computerizzato in grado di capire quando lo studente non lo sta ascoltando.

VIETATO DISTRARSI – Ragazzi, sta finendo il tempo in cui guardavate, con finta aria concentrata, il prof immerso in una lunga e noiosa spiegazione mentre voi avevate la testa da tutt’altra parte. A quanto pare, AutoTutor è in grado di capire quando i ragazzi si distraggono e smettono di ascoltarlo. Come? Notando le espressioni del viso e la gestualità dell’alunno. Ma tranquilli, il robot non si metterà ad urlare se vi beccherà in un attimo di distrazione, ma cambierà il taglio della lezione cercando di catturare, nuovamente, la vostra attenzione.

MA FUNZIONA? – A quanto pare, i risultati dell’utilizzo di AutoTutor, testato su più di mille studenti, sono ottimi: migliora i voti e, spesso, fa il suo lavoro meglio di un insegnate alle prime armi. Inoltre, il team dell’ateneo di Notre Dame che si è occupato della creazione del software di AutoTutor, ha assicurato che questo è in grado di “aiutare gli studenti ad imparare contenuti tecnici complessi di fisica newtoniana, a usare bene il computer e a sviluppare il pensiero critico, tramite una conversazione in linguaggio naturale”.

LA FINE DEI PROF? – Insomma, se quanto dichiarato dall’ateneo francese fosse effettivamente vero, questo in molti casi significherebbe la scomparsa della figura del professore con ottimi risultati a livello di rendimento scolastico degli studenti. Ma diciamo la verità: il contatto umano con il professore, sia questo anche il più insopportabile, e le lezioni di vita che ogni giorno ci regala, possono davvero essere sostituiti da un freddo robot?

E a te piacerebbe che i professori vengano sostituiti da attenti robot?

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta