Prof a maturanda: “Se sei carina con me, ti aiuto io”

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Professore molesta studentessa

Non insegnerà più il professore che aveva molestato una studentessa durante la prima prova scritta all’esame di maturità. Le si era avvicinato dicendole: “Se sei carina con me, ti aiuto io”.

MAI PIÙ INSEGNANTE - È stato interdetto dall’insegnamento e condannato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione. Era il Presidente della commissione di maturità e durante la prima prova scritta si avvicinò ad una ragazza, le sussurrò che era disposto ad aiutarla e iniziò a strusciarsi contro la sua schiena. Ma ora è arrivata la sentenza della Cassazione che ha condannato l’uomo ad una pena ancor più dura di quella inflittagli con la sentenza di primo grado.

CHE STORIA! - Una vicenda che colpisce, perché spregevole è il gesto di un uomo che approfitta del suo ruolo di Presidente di commissione per incutere soggezione; perché miserabile è la pretesa di offrire aiuto in cambio di favori di carattere sessuale; perché vergognoso è il fatto che ci sia ancora qualcuno che pensi che una ragazza possa essere disposta ad abbassarsi a certi compromessi per poter ottenere ciò che sa di riuscire benissimo a raggiungere con le proprie capacità.

Cristina Montini

Commenti
Skuola | TV
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta