Settore Tecnologico – Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Profilo educativo, culturale e professionale dell'Istituto tecnico, con relativo piano degli studi. Elettronica ed Elettrotecnica

SETTORE TECNOLOGICO
ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

Lo sai che?
Il 17,8% delle industrie elettriche, elettroniche, ottiche e medicali prevedono assunzioni?
(Fonte: Banca dati Excelsior-Unioncamere)

Per chi...
>
è interessato alla ricerca e allo sviluppo tecnologico

Se...
>
ti appassionano i campi dell’elettronica e della robotica applicati ai processi produttivi

Descrizione dell'indirizzo

Questo indirizzo di studio permette agli studenti, alla fine dei cinque anni, di svolgere ruoli di progettazione, collaudo, manutenzione, commercializzazione, programmazione e gestione di sistemi informatici lavorando sia in aziende che si occupano della produzione o della vendita di prodotti elettronici, sia nel campo dell’automazione industriale, delle telecomunicazioni e della produzione di hardware.

Il diplomato in questo indirizzo è in grado di:
> avere competenze specifiche nel campo dei materiali e delle tecnologie costruttive dei sistemi elettronici e delle macchine elettriche, della generazione, elaborazione e trasmissione dei segnali elettrici ed elettronici, dei sistemi per la generazione, conversione e trasporto dell’energia elettrica e dei relativi impianti di distribuzione;
> lavorare nei contesti produttivi d’interesse, collaborare nella progettazione, costruzione e collaudo dei sistemi elettrici ed elettronici e sistemi di automazione.

In particolare è in grado di:
> operare nell’organizzazione dei servizi e nell’esercizio di sistemi elettrici ed elettronici complessi;
> sviluppare e utilizzare sistemi di acquisizione dati, dispositivi, circuiti, apparecchi e apparati elettronici;

> utilizzare le tecniche di controllo e interfaccia mediante software dedicato;
> integrare conoscenze di elettrotecnica, di elettronica e di informatica per intervenire nell’automazione industriale e nel controllo dei processi produttivi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione e all’adeguamento tecnologico delle imprese relativamente alle tipologie di produzione;
> intervenire nei processi di conversione dell’energia elettrica, anche di fonti alternative, e del loro controllo, per ottimizzare il consumo energetico e adeguare gli impianti e i dispositivi alle normative sulla sicurezza;
> nell’ambito delle normative vigenti, collaborare al mantenimento della sicurezza sul lavoro e nella tutela ambientale, contribuendo al miglioramento della qualità dei prodotti e dell’organizzazione produttiva delle aziende.

Puoi scegliere tra le seguenti articolazioni:
> Elettronica

> Elettrotecnica
> Automazione

Piano degli studi
(a cui vanno aggiunti gli insegnamenti generali comuni a tutti gli indirizzi del settore tecnologico)


* Le ore indicate con asterisco sono riferite alle attività di laboratorio che prevedono la compresenza degli insegnanti tecnico-pratici.
** I risultati di apprendimento della disciplina denominata “Scienze e tecnologie applicate”, compresa fra gli insegnamenti di indirizzo
del primo biennio, si riferiscono all’insegnamento che caratterizza, per il maggior numero di ore, il successivo triennio.

e dopo il diploma...
potrai continuare gli studi presso gli Istituti Tecnici Superiori dell’Area “Efficienza energetica” attualmente presenti a: Savona, Fabriano (AN), Macomer (NU), Piazza Armerina (EN), Ravenna, L'Aquila, Siena, Padova, Cosenza e Reggio Calabria.

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore cui accedere anche con livelli di istruzione post-diploma: Collaudatore di sistemi elettromeccanici ed elettronici, Montatore/installatore di apparecchiature elettromeccaniche ed elettroniche, Progettista costruttore di installazioni e impianti elettromeccanici, Progettista elettronico.
(Fonte: ISFOL)

Commenti
Skuola | TV
Non perdere l'ultima puntata della stagione!

Anche la Skuola Tv va in vacanza. Mercoledì prossimo infatti, ci sarà l'ultima puntata...tranquillo perchè dopo l'estate torneremo!

28 giugno 2017 ore 16:30

Segui la diretta