100 e lode: il Sud sta in testa

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Dopo aver visto quanti studenti non ce l’hanno fatta a passare l’esame di maturità e quanti, purtroppo, neanche sono riusciti ad essere ammessi alle prove, ecco che arrivano i risultati di coloro che, invece, la maturità l’hanno passata e pure con un bel 100 e lode!

MATURANDI DA 100 E LODE! - In Italia, quest’anno, hanno ottenuto il massimo dei voti all’esame conclusivo delle superiori 3.529 studenti su un totale di 383.024 ragazzi che hanno sostenuto la maturità, valore che corrisponde a circa lo 0,9% del totale, forse non proprio un numero altissimo, ma sicuramente rilevante.
In diminuzione, poi, il numero di coloro che hanno ottenuto un semplice, ma comunque dignitoso e meraviglioso, 100 senza lode: solo 19.078 mentre l’anno scorso sono stati quasi il doppio. Ma a diminuire, in questa maturità 2009, sono stati anche i cosiddetti “voti alti”, quelli compresi tra l’81 e il 90.

LA PUGLIA IN VETTA ALLA CLASSIFICA - E ora volete sapere quali sono stati gli studenti più bravi? Pare siano stati quelli del Sud d’Italia, dove è stato registrato il maggior numero di 100 e lode assegnati e, in particolare, è stata la Puglia a collezionarne la percentuale più alta rispetto alle altre regioni: ben 1.704.

CERCHIAMO DI ESSERE OGGETTIVI - Ma, come si dice, “non è tutto oro quello che riluce”. Come ha affermato Lucrezia Stellacci, direttrice dell’ufficio scolastico della Puglia, “certi risultati non sono dovuti solo alla bravura dei discenti, ma anche ai diversi metri di valutazione”. Sappiamo bene, infatti, che in tutta Italia ci sono molti ragazzi che studiano, si impegnano e che meritano di vedere riconosciute le loro capacità e i risultati che raggiungono, ma mancando, per il momento, dei criteri di valutazione comuni e, per quanto possibile, oggettivi, è difficile e anche non corretto mettere a paragone i risultati di studenti appartenenti a istituti scolastici differenti.

MERITOCRAZIA - Tuttavia riuscire a raggiungere il massimo è pur sempre una grande soddisfazione e, per questo motivo, va incoraggiata. Già il ministro Fioroni aveva previsto l’assegnazione di 1000 euro ai ragazzi che ottenessero la lode alla maturità, ma ora il Ministro Maria Stella Gelmini sempre voler fare di più, prevedendo la possibilità di sovvenzionare gli studi universitari per 1000 studenti scelti, da una commissione apposita, tra coloro che hanno ottenuto 100 e lode.

Commenti
Skuola | TV
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta