Manifestazioni e occupazioni a scuola e all'università

Cristina Montini
Di Cristina Montini

manifestazioni studentesche

Moltissime sono le scuole occupate a Genova e Trieste e autogestioni sono state proclamate dagli studenti in decine di scuole italiane. E' questo il clima che si respira nelle scuole in questi giorni, e nelle università non sembra essere molto diverso.

DA GENOVA: SCUOLA OBSOLETA - In un comunicato degli studenti delle scuole genovesi in occupazione si legge: "Siamo costretti ad entrare in una scuola che non sentiamo nostra: la didattica è obsoleta, la struttura è fatiscente, le ore di laboratorio sono state drasticamente ridotte, i corsi di recupero pomeridiani sono quasi inesistenti ed è materialmente impossibile sostituire i professori in mutua. Blocchiamo le scuole per l'AltraRiforma".

UNIVERSITÀ - Rete della Conoscenza in un comunicato descrive la situazione di protesta delle università:

<<Assemblee pomeridiane e mattutine si susseguono negli atenei, sono vari i flash-mob e presidi davanti alle mense, l'ultimo è stato organizzato ieri alla sapienza dagli studenti di Link Roma. A Taranto, a bordo di un pulmino, UdS e Link stanno facendo il giro delle scuole e delle Facoltà per simulare il percorso dei trasporti urbani ed extraurbani e metterne in luce le inefficienze e i disagi. Sono questi i preparativi in vista del 17 novembre, la giornata internazionale studentesca, in cui la Rete della Conoscenza – il network che riunisce UdS e Link – organizzerà 100 cortei in tutta Italia per denunciare i tagli a scuola e università e i “devastanti” progetti di riforma e il degrado che si vive nelle scuole. “Manifesteremo contro il ddl Gelmini di riforma dell'università – annunciano gli studenti della Rete - che a breve andrà in discussione in Parlamento e che vuole consegnare l'università in mano ai privati e denunciamo il taglio di oltre il 90% alle borse di studio universitarie che rischia di lasciare senza borsa oltre 150.000 studenti”. “Affiancheremo le nostre iniziative a quelle di tanti studenti in Europa che il 17 novembre si faranno sentire per veder garantito e ampliato il diritto allo studio per tutti”, conclude la Rete della Conoscenza.>>
[strip]
Principali iniziative studentesche in programma nelle città:

Bari:
17 novembre corteo - concentramento Piazza Umberto ore 9:00.
assemblee nelle residenze universitari.

Taranto:

Per il 17 Novembre LINK e UDS organizzano un corteo che dovrebbe partire per le 9.15 da Piazza Maria Immacolata e terminare a Piazza della Vittoria, dove si terranno degli interventi dei partecipanti. Nella stessa piazza saranno presenti degli stand nei quali tenere dei workshop sui temi che porteremo in piazza (Diritto allo studio, Welfare, Strutture e Spazi) con interventi anche di FLC e Docenti Precari e sarà presente anche un banchetto informativo dell'Acqua.

- Link Taranto e l'Unione degli Studenti di Taranto, nell'ambito del percorso della Rete della Conoscenza, avvia domani 10 Novembre la campagna "Conosci i tuoi diritti... verso il 17 Novembre ”, per denunciare l'aumento del costo dei trasporti deliberato dalla Regione Puglia lo scorso agosto e che rischia di incidere in modo determinante sulle politiche di diritto allo studio in un contesto non facile per la condizione socio-economica pugliese. A bordo di un pulmino faremo il giro delle scuole e delle Facoltà, partendo alle 7.30 dalla fermata di Via Di Palma, simulando il percorso dei trasporti urbani ed extraurbani e provando a sensibilizzare l'opinione studentesca su quello che sta accadendo.

Foggia:
Giovedì 11 sit-in fuori le Mense ADISU;
Lunedì 15 Assemblea Inter-Facoltà Giurisprudenza/Economia;
Martedì 16 Assemblea Inter-Facoltà Lettere/Scienze della Formazione.

Ecco il programma del 17 Novembre:
- Parco Volontari per la Pace (Concentramento) ore 9:00;
arrivo in P.zza Cavour, nel piazzale antistante la villa comunale si terrà un'assemblea dalle ore 10:00 alle ore 10:30;
arrivo in Via Trieste, sit-in dinanzi alla sede dell'ADISU;
arrivo in P.zza Vittorio Veneto, entreremo nella Stazione Ferroviaria e faremo un una contestazione simbolica per l'aumento dei trasporti, in seguito, al centro della piazza, si terrà un'assemblea conclusiva.

Partecipano in Rete Link Kollettivo Foggia, Unione degli Studenti FG, ed Accademia di Belle Arti.

Torino:
10/11 assemblee nelle facoltà di lingue, scienze mfn e giurisprudenza
11/11 assemblea di ateneo a Palazzo Nuovo - sede facoltà umanistiche

17/11 corteo concentramento ore 9:00 in Piazza Arbarello per gli studenti medi ore 8:30 a Fisica in via giuria per gli studenti di scienze mfn e medicina, da lì partirà un corteo che su via po' si ricongiungerà con gli studenti delle facoltà umanistiche che partiranno alle ore 9:00 da Palazzo Nuovo. Tutto il corteo raggiungerà poi Piazza Arbarello dove si aggiungeranno gli studenti del Politecnico, ricercatori, precari e lavoratori delle cooperative delle biblioteche allo spezzone universitario e dove ci si ricongiungerà agli studenti medi e al FLC.

Padova:
Lettere pre-occupata, iniziative serali nella facoltà.
da lunedi scienze mfn e psicologia in mobilitazione saranno pre-occupate
11/10 flashmob degli studenti e dei ricercatori in mobilitazione in seguito alla presenza del Presidente Napolitano per manifestare contro i tagli all'univeristà e il DDL Gelmini
corteo unitario medi e universitari per il 17/11

Salerno:
11/11 presidio al terminal dei Bus sull'annullamento dell'abbonamento agevolato e sulle rivendicazioni della campagna "Liberi di viaggiare"
17/11 corteo concentramento ore 9:30 alla stazione

concentramento per i fuori sede ore 9 terminal bus Fisciano
Iniziative a Fisciano nel pomeriggio

Roma:
Ieri LINK-Roma ha effettuato un Blitz alle mense, denunciando il taglio del 90% in mobilitazione
Grande mobilitazione verso il 17/11 dell'università
Corteo assieme agli studenti medi il 17/11

Trieste:
In preparazione la data di mobilitazione del 17.
Ad oggi ancora occupate molte scuole.
Ieri occupata la facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università, continua l'occupazione della facoltà di Fisica.

Siena:
17/11 Corteo assieme agli studenti medi concentramento Piazza Matteotti ore 9 chiusura del Corteo in Rettorato con assemblea del mondo della conoscenza

Cortei nelle altre città universitarie Toscane Firenze e Pisa

Genova:
scuole in agitazione/autogestione:
firpo-buonarroti dal 4 al 6 novembre AUTOGESTITO
klee dal 9 al 14 novembre AUTOGESTITO
bergese dal 9 al 14 novembre AUTOGESTITO
giorgi dal 15 novembre AUTOGESTITO
primo levi dal 9 al 14 novembre OCCUPATO
gastaldi-abba dal 9 al 14 novembre OCCUPATO
odero dal 9 al 14 novembre AUTOGESTITO

Commenti
Skuola | TV
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta