Maturità: prendi 90 e alla Luiss non paghi la retta

Maturità: se prendi 90 alla Luiss non paghi la retta

Andare all’università è un fatto per ricchi? I recenti dati AlmaDiploma confermano che gli studenti provenienti da famiglie meno abbienti hanno sempre più difficoltà a permettersi di pagare le tasse di un’università pubblica, figuriamoci quella di un ateneo privato. In questo scenario, fa sicuramente scalpore l’iniziativa della Luiss Guido Carli di Roma, che ha deciso di abbonare la retta universitaria a tutti gli studenti più meritevoli che si iscrivono quest’anno ad una triennale o magistrale a ciclo unico. Basterà diplomarsi almeno con 90 e superare a pieni voti il test d’ingresso della Luiss, in programma il prossimo 19 Marzo. Lo chiamano Progetto 9000 e oggi su Skuola.net ne scopriamo insieme i dettagli.

UNA MOLTIPLICAZIONE TI CAMBIA LA VITA – I ragazzi più bravi potranno guadagnarsi una borsa di studio che li esonera totalmente dalle tasse universitarie. Indipendentemente dal reddito. L’unica condizione è, per l’appunto, che la moltiplicazione del voto di Maturità e del risultato del test Luiss, sia pari ad almeno 9.000. Ad esempio la borsa si ottiene prendendo 90/100 alla Maturità e 100/100 al test Luiss (90x100=9.000) oppure superando sia la Maturità con 100 e il test Luiss con 90. Per la ben nota proprietà commutativa, infatti 100x90 o 90x100 fa sempre 9.000. Ovviamente ci sono svariati casi intermedi: con 96 alla Maturità e 94 al test si arriva a 9.024 e quindi la borsa è assicurata. I super bravi da 100 e lode porteranno in dote un 101 nel primo termine della moltiplicazione.

ANNI SUCCESSIVI GRATIS PER I MERITEVOLI – Frequentare una delle università più importanti d’Italia può essere totalmente gratuito anche negli anni seguenti al primo, per tutta la durata del ciclo di studi, a patto di continuare ad essere bravi studenti. E’ quindi necessario essere in regola con gli esami ed avere una media non inferiore a 28/30.

Roberto Costantini, Responsabile Orientamento Luiss spiega "Progetto 9000"

ECONOMIA, GIURISPRUDENZA, SCIENZE POLITICHE – Per cogliere al volo questa occasione c’è tempo fino al 16 Marzo, ultimo giorno utile per iscriversi al test d’ingresso previsto appunto per il 19 Marzo a Roma e in altre 27 sedi italiane. 70 domande, a cui rispondere in 90 minuti per giocarsiuno dei 1.400 posti disponibili in questa sessione primaverile tra i diversi dipartimenti: Economia e Management, Scienze Politiche, Giurisprudenza, corsi in lingua inglese di Economics and Business, Politics Philosphy and Economics. Potete inviare la vostra domanda online sul sito di ateneo.

LUISS GUIDO CARLI - L’università Luiss Guido Carli di Roma rappresenta una realtà fra le più prestigiose del nostro sistema universitario. Secondo la classifica universitaria targata Censis è in prima posizione tra le università non statali di media grandezza. Proprio in questi giorni è stata protagonista di un grande traguardo: la seconda vittoria consecutiva nella competizione Rotman International Trading Competition, competizione universitaria internazionale di simulazione finanziaria on line a cui partecipano anche i mostri sacri di Berkeley, Princeton o Columbia. Entrare alla Luiss significa quindi fare un ottimo investimento sul proprio futuro, e la moneta che potrete utilizzare per realizzarlo è…la vostra bravura. Infatti con il Progetto 9000, tutti i ragazzi meritevoli potranno iscriversi e frequentare l’università a costo zero. E quando diciamo tutti, intendiamo che potete dire addio all’incubo della graduatoria.

LA PAROLA AL DIRETTORE: LARGO AL TALENTO - Il talento e il merito è la vera moneta che hanno a disposizione i giovani per costruire il proprio futuro e Giovanni Lo Storto, Direttore Generale della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, ha intenzione di coglierne a piene mani. A proposito del Progetto 9000 della Luiss, “Dare agli studenti la possibilità di investire nel loro talento a prescindere da valutazioni di carattere meramente economico - dichiara Lo Storto - è il must su cui stiamo focalizzando le nostre politiche di formazione, con l’obiettivo di assicurare pari opportunità a tutti gli studenti e creare l’ecosistema favorevole perché i più meritevoli possano puntare in alto, con autonomia, consapevolezza e libertà.”

Cogli questa grande opportunità, scoprire di più sul Progetto 9000

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta