Io non ho paura, per Melissa e il nostro futuro


E' passata solo una settimana dal terribile attentato che ci ha portato via Melissa Bassi e che ha ferito nel cuore milioni di studenti che ogni giorno, come lei, vanno a scuola per imparare. Ma conserveremo la memoria, Melissa è e sarà sempre con noi, come hanno ribadito gli studenti di tutta Italia nelle manifestazioni di questi giorni, tra cui la Nave della legalità.

RICORDARE VUOL DIRE IMPEGNARSI A CAMBIARE - Se ci siamo sentiti colpiti da questa tragedia e non vogliamo che sia solo un'emozione di un momento, dobbiamo impegnarci a cambiare questo paese, a scegliere la legalità sia nelle grandi scelte che in quelle quotidiane di tutti i giorni. Solo così il sacrificio di Melissa non sarà stato vano.

MANIFESTAZIONE A BRINDISI - Nel segno del ricordo oggi a Brindisi si svolgerà la manifestazione nazionale voluta e promossa dalle studentesse e dagli studenti brindisini e alla quale hanno aderito moltissime associazioni tra le quali Libera, Rete della Conoscenza, CGIL, Arci. Sono previsti migliaia di partecipanti che arriveranno a Brindisi con circa 30 pullman messi a disposizione dalle associazioni o dagli enti locali. Il corteo partirà da Viale Togliatti, area antistante al Tribunale, alle 14, e si districherà tra viale Aldo Moro, Cavalcavia Aldo Moro, Corso Roma e terminerà a Piazza Vittoria dove per l'occasione è stato allestito un palco dal quale intervenire.

IO NON HO PAURA - Secondo le volontà ben precise espresse dalle studentesse e gli studenti brindisini il corteo non sarà una sfilata per pochi, sarà la giornata di riscatto e protagonismo, menzionati giá nell'appello di lancio della mobilitazione. Per lasciare spazio e dare voce agli studenti di Brindisi, pochi saranno gli interventi dal palco delle associazioni e dalle casse non risuonerà alcuna musica, ma solo la voce delle compagne e dei compagni di scuola di Melissa e delle altre ragazze ferite, di tutti gli studenti brindisini che hanno bisogno di rispondere con coraggio al vile attacco del 19 Maggio, per riuscire ad esclamare in maniera convinta "Io non ho paura!".

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta