Intervista esclusiva a Laura Chiatti!

Francesca Dominici
Di Francesca Dominici

Se unisci ambizione, passione e gelosia, nasce "Iago", una variazione moderna dell'Otello di Shakespeare, ambientata nella Facoltà di Architettura a Venezia. E i protagonisti non potevano che essere attore amatissimi dai giovani come Laura Chiatti e Nicolas Vaporidis, che abbiamo già intervistato nei giorni scorsi. Ora completiamo l'opera....

SKUOLA.NET INTERVISTA LAURA CHIATTI - Skuola.net ha intervistato in esclusiva per voi la bellissima e bravissima Laura, protagonista del film "Iago" con Nicolas Vaporidis. Lei nella commedia è la personificazione dell'"oggetto del desiderio" e della passione di Iago. Ecco per voi l'intervista esclusiva in cui Laura si racconta come attrice ed ex studentessa:

Ciao Laura, insieme a Nicolas, sei la protagonista del film Iago, un'originale rivisitazione dell'Othello di William Shakespeare, in chiave moderna, Già conoscevi la trama della tragedia?
Assolutamente si , l’avevo studiato a scuola e poi l’ho riletto ultimamente.

Sei stata felice di interpretare un personaggio così complesso e conteso come quello di Desdemona? Quando mi è stato proposto il ruolo sono stata molto felice, ma allo stesso spaventata proprio perché mi rendevo conto delle difficoltà che poteva comportare interpretare un personaggio dalle mille caratteristiche come Desdemona. Io amo definirla una principessa. Perché appartiene a una delle famiglie più ricche e importanti di Venezia, perché è la figlia del Rettore della Facoltà di Architettura, ma soprattutto per la sua innata sensualità ed eleganza. Apparentemente algida, ma come avvolta da un'aura che la rende eterea, così, meravigliosa esteticamente...Desdemona nasconde però una grande solitudine, data appunto dall'appartenenza a una famiglia di alto ceto sociale, che da un lato l'ha privilegiata, ma che dall'altro le ha dato una importante responsabilità: quella di confrontarsi con persone di ceto diverso dal suo, a scoprire cosa sia il sacrificio, la sofferenza, sentimenti che la spaventano, proprio quelli che la allontano da Iago, bello ma povero, e che la spingono tra le braccia del bello e ricco Otello.

Nel film, Desdemona è l'oggetto della contesa tra Iago e Othello, Laura si è mai sentita così fortemente contesa nella vita reale?
Nel periodo in cui andavo a scuola mi è capitato di essere contesa tra due ragazzi ed è una cosa che ti fa sentire importante.

Quando Iago perde Desdemona comincia a tessere una rete di menzogne e di inganni per riprendersi ciò che vuole e che desidera ardentemente. Sei mai stata sedotta con l'inganno anche nella vita reale? No… almeno spero.

Che rapporto si è istallato tra te e Nicolas Vaporidis?
Io e Nicolas ci conoscevamo già da prima ma durante le riprese siamo diventati amici. Mi sono trovata molto bene con lui sul set e lo stimo molto come attore.

Laura, sai che il nostro è un sito di studenti, non posso che farti delle domande riguardanti il periodo dell'adolescenza:
Sei una donna bellissima, un sex symbol, era così anche nel periodo della scuola?:

Diciamo che avevo i miei estimatori…. Ma parlare di sex simbol mi sembra troppo.

Come andavi a scuola? Che rapporto avevi con i prof?
Non ero proprio una studentessa modello. Non amavo molto andare a scuola anche perché avevo iniziato da poco a fare l’attrice quindi passavo molto tempo sul set e questo i miei professori non me lo perdonavano. Con alcuni di loro mi sento ancora oggi e so che mi seguono.

Ti sei mai innamorata di un ragazzo che non ha corrisposto i tuoi sentimenti?
Moltissime volte… sceglievo sempre il ragazzo sbagliato.

A quanti anni ti sei affacciata al mondo del cinema?
La mia prima esperienza risale al 1997. Avevo una piccola parte in “Laura non c’è” poi altre piccoli ruoli fino a “Compagni di scuola” la fiction che ha avuto un grande successo.

Visita il sito ufficiale del film!

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta