Crollo a scuola: intervistiamo uno studente del Q. Sella!

Ritorniamo sulla notizia di ieri per tranquillizzare la popolazione studentesca: la cosa non è stata così grave come si pensava, o meglio non si è trattato di un altro caso di edificio scolastico cadente. Abbiamo infatti intervistato Dreke90, uno studente che frequenta l'istituto Quintino Sella di Biella e che si trovava, al momento dell'accaduto, due classi più in la! L'origine dell'incidente non è stata legata alla fatiscenza delle strutture, quanto piuttosto alla presenza di una ditta esterna che faceva lavori di manutenzione.

1. Come hai vissuto l'evento di oggi? Hai avuto paura?
Per fortuna non ero in quella classe ma due classi più sotto comunque nulla di grave solo tanta paura tutta colpa dei lavori che stanno facendo all'esterno della scuola.Io lo saputo dopo l'intervallo ma non ci siamo spaventati perché eravamo coscienti che poteva accadere prima o poi.

2. E' vero che nelle altre classi si è continuato a far lezione?

Si nelle altre classi come la mia si è continuato a far lezione anzi se non era che eravamo avvisati dai prof non lo sapevamo neppure.

3. Cosa pensi della sicurezza nella tua scuola? Secondo te è a posto o ci sono dei problemi?

Io ritengo comunque che l'itis sia una delle poche scuole nella mia zona ad essere controllate, questa volta è colpa dell'impressa dei lavori comunque spero che ci siano dei controlli per sicurezza.

4. In passato qualcuno si è mai lamentato per la sicurezza della struttura? E se sì, come sono andate le cose?

No mai nessuno perché come detto prima tutto funziona bene.

5. Con quale stato d'animo ritornerai a scuola?
Be si ritornerò a scuola perché devo finire gli studi certo che ora sapendo quello che è successo sopra non sono tranquillissimo.

6. Secondo te quello che è successo sabato potrebbe succedere nuovamente? Cosa vi hanno detto in merito?
Non penso che ricapiterà perché il nostro preside farà di tutto che non capiti, comunque non ne abbiamo parlato al riguardo.

7. State organizzando iniziative per tutelare i vostri diritti?
No non abbiamo organizzato niente ma ci pensiamo.

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta