Cell sotto controllo per genitori impiccioni

Cristina Montini
Di Cristina Montini

controllo genitori

I ragazzi britannici già tremano: è arrivato un servizio innovativo che permetterà ai genitori di sapere tutto, ma proprio tutto quello che combinate con il cellulare. Dai messaggi inviati, alle telefonate in uscita, dalle amicizie a quando accendete il telefono, tutto sarà tracciato.

IL SERVIZIO IMPICCIONE - Il servizio, che costerà circa 3 euro al mese, è fornito da un network per la sicurezza mobile, Bemilo, e per il momento, tirate un sospiro di sollievo, è disponibile solo per chi si trova sul territorio britannico. Ma se avrà il successo sperato, chissà che presto non arrivi anche in Italia.

NON SFUGGE NULLA - Il servizio, che per ora funzionerà solo sul network della Vodafone, prevede l’iscrizione al sito Bemilo da parte dei genitori e il collegamento alla SIM che si vuole controllare. Una volta attivato, mamma e papà potranno sapere tutto controllando il vostro mobile phone da remoto: sarà possibile leggere gli sms, anche quelli cancellati, sarà possibile controllare l’accensione del cellulare, sarà possibile decidere se accettare un nuovo contatto.

E LA PRIVACY? - Qualcuno vede in tutto questo una “leggera” intromissione nella propria privacy? Anche noi ci chiediamo se non sia invece più opportuno instaurare un buon dialogo genitori-figli e creare un buon rapporto basato sulla fiducia invece che sul controllo.

Voi cosa ne pensate?

Cristina Montini

Commenti
Skuola | TV
Tutto quello da sapere sull'alternanza scuola lavoro

Nella prossima puntata ospite in studio il sottosegretario del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Gabriele Toccafondi. Con lui parleremo di alternanza scuola lavoro. Non perdere la puntata!

27 aprile 2017 ore 16:45

Segui la diretta