La Buona Scuola: si slitta a martedì 10 marzo

renzi presenta il piano scuola

Il testo della riforma della scuola La Buona Scuola non è stato ancora approvato dal Consiglio dei Ministri del 3 marzo: il disegno di legge è stato oggi proposto dal ministro dell'istruzione Stefania Giannini ai colleghi ministri, in modo che lo "studino": martedì 10 durante il prossimo Consiglio dei Ministri sarà approvato, e a quel punto il disegno verrà presentato in Parlamento affinché sia sottoposto all'iter leglslativo. "Non siamo dittatoretti" ha sostenuto Renzi. Il governo, secondo il premier, ha voluto fare la proposta al Parlamento scegliendo di non utilizzare sistemi di urgenza come il decreto.
Il ministro dell'istruzione, durante la conferenza stampa su la Buona Scuola a seguire il Consiglio dei Ministri, ha illustrato le principali innovazioni del disegno di legge.

NESSUN RITARDO - Nonostante questo, assicura Renzi, non ci saranno slittamenti sul piano di assunzioni dei prof precari promesso per il prossimo settembre. "Il governo non sta facendo passi indietro" ha affermato il presidente del consiglio". Tuttavia Stefania Giannini ha ammesso che potrebbe esserci un mini decreto d’urgenza solo per il piano di stabilizzazione dei precari. Per le assunzioni dei docenti, lo strumento legislativo sarà deciso martedì 10.

Commenti
Skuola | TV
Com'è stato il tuo primo appuntamento?

Matteo Branciamore, Brenda Lodigiani e Leonardo Decarli saranno gli ospiti della prossima puntata della Skuola Tv!

22 febbraio 2017 ore 17:00

Segui la diretta